Momevi 2019: a Faenza 11mila presenze nella due giorni dedicata all’agricoltura

Hanno superato quota 11mila le presenze alla Fiera di Faenza nel doppio appuntamento con la 82^ edizione della Mostra Agricoltura Faenza (Maf) e la 43esima edizione di MoMeVi (Mostra meccanizzazione vitivinicoltura). Una fiera che si sta connotando sempre di più come evento professionale nel centinaio di operatori della meccanizzazione agricola da tutta Italia, momento di incontro e dibattito grazie ricco programma convegnistico con 15 appuntamenti nel corso dei tre giorni.

La soddisfazione di Blu Nautilus

Bilancio positivo dagli organizzatori. «Siamo soddisfatti di questa edizione che si è chiusa con numeri in crescita e la soddisfazione di operatori e visitatori – afferma Claudia Lugli, di Blu Nautilus, che cura l’organizzazione dell’evento – Una delle novità di quest’anno è stata l’organizzazione di eventi promossi dalle aziende espositrici all’interno della fiera con notevole partecipazione di operatori. Molto partecipata anche la parte convegnistica con il lancio in anteprima di diversi progetti a testimonianza di come Maf e MoMeVi sia un evento anche di contenuti. Ringraziamo tutti coloro che hanno creduto nel rilancio di questo evento, in primis il Polo di Tebano e il Comune di Faenza, e la Bcc ravennate, forlivese e imolese, main sponsor della manifestazione».

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.