Festival Meme: il 12 settembre in biblioteca incontro con Mauro Boarelli

Sabato 12 settembre alle ore 11 la rassegna Meme 2020 propone alla Biblioteca Manfrediana di Faenza l’evento Il caso contrario, incontro con il sociologo Mauro Boarelli. Menoventi ed E production, infatti, hanno regalato alla Biblioteca di Faenza un abbonamento alla rivista “Gli Asini”, uno strumento imprescindibile per interpretare la realtà e ripensare la formazione, l’educazione e l’intervento sociale. Fondata da Goffredo Fofi, la rivista si avvale della collaborazione del sociologo Mauro Boarelli, che ha recentemente pubblicato per Laterza Contro l’ideologia del merito, un saggio importante che disvela l’intima natura della meritocrazia, una credenza che nasconde la vocazione alle diseguaglianze. «Durante l’incontro chiederemo a Boarelli di presentare la rivista – spiegano dalla Manfrediana – e qualche considerazione sugli effetti delle differenze di capitale culturale ereditato dalla Birth Lottery, il sorteggio più importante».

È richiesta la prenotazione telefonando a: 3383237507 / 3497629249 oppure compilando il modulo online scrivendo a info@e-production.org.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.