Al via i Martedì d’estate con mercatini, arte e la musica della Sarti Big Band

Tutto pronto per il primo appuntamento con i Martedì d’estate di Faenza. L’iniziativa organizzata dal consorzio Faenza C’entro torna infatti martedì 2 luglio 2019 con tante proposte nel centro storico faentino a partire dalle 19.30. Come da tradizione, i negozi del centro storico saranno aperti ogni martedì, per abbinare al divertimento la possibilità di fare shopping senza frenesia. Coinvolti nell’iniziativa saranno contemporaneamente i corsi Mazzini, Saffi, Matteotti e Garibaldi, oltre alle vie Torricelli, Pistocchi, Severoli, e naturalmente piazza del Popolo, piazza della Libertà e piazza Martiri della Libertà, piazza della Legna e il complesso degli Ex Salesiani.

La Sarti Big Band in piazza del Popolo

Piazza del Popolo sarà animata dalla Sarti Big Band, che si esibirà in “Swinging The Nutcracker”. Per l’occasione la band della scuola di musica Sarti presenterà alcuni arrangiamenti di Duke Ellington e Billy Strayhorn che rivisitano in chiave jazzistica le trascinanti musiche della “Nutcracker Suite” del grande compositore russo Čajkovskij. La Sarti Big Band nasce nell’autunno del 1997 all’interno dei corsi di musica Jazz dei maestri Alfredo Impullitti e Silvio Zalambani nella scuola comunale “Giuseppe Sarti” di Faenza. Il gruppo, composto da allievi e insegnanti della scuola, si è esibito in festival, rassegne ed eventi musicali.

Il mercatino dei creativi in corso Saffi

In corso Saffi si potrà trovare il mercatino dei creativi, con esposizione dei migliori artisti che con il proprio ingegno fanno del loro hobby una passione. In programma anche “Pittura a cielo aperto”, una vetrina di artisti per riscoprire colori e suggestioni nell’arte della pittura. Appuntamento anche con Art&Ceramica con l’iniziativa “Martedì d’estate social”: la Compagnia del Beato Nevolone illustra il cammino Viae Misericordiae, un percorso in dodici tappe sui sentieri della Romagna e presenta le sue dodici immagini Sacre in ceramica. La gelateria Linus Jazz ha in programma il concerto del Trio Italiano, mentre presso Ottica Scipi, si potrà visitare la mostra fotografica “Romagna in foto”, a cura di Photo Live.

Lungo corso Mazzini sarà presente il Mercatino di artigianato artistico, oltre agli appuntamenti musicali ospitati dalla Casa del disco open-air, che propone, dalle 21.30 alle 22.30, Discorario. In programma anche laboratori per bambini con Playmais a cura di Eurekakids. Completano il calendario degli appuntamenti gli incontri nell’Erboristeria Fiore della vita con consulti di numerologia e Fiori di Bach. Nel cortile Zanelli La Coccolateria offre l’incontro “L’incredibile viaggio della Statua”, a cura di Roberto Papetti e Stefano Tedioli, in collaborazione con Mellops. Via Pistocchi è pronta invece a ospitare “Tableaux vivants”: Maison M4 propone moda, stuzzichini e bollicine. In via Severoli QCorner propone tavoli all’aperto con musica club e balearica con Dj’s. In piazza della Legna sarà disponibile un’area bimbi con gonfiabili. In via Torricelli spazio ad animazione e giochi per bambini con il Ludobus di Kaleidos ed esibizioni di artisti di strada. La musica sarà protagonista al bar “Chicco d’oro” con piano bar con Andrea Tomba, mentre presso “Il gomitolo dietro l’angolo” ci sarà il laboratorio “tingi e recupera secondo natura” per scoprire a apprendere i primi rudimenti di tintura dei tessuti con piante tintorie. Infine, la Balena Ristopesce (vicolo Sant’Antonio) propone una cena con tavoli all’aperto (prenotazioni al numero 335 6637601).

Le visite alla Fontana monumentale

Lungo corso Matteotti sarà allestito il mercatino dei creativi. Inoltre, la sezione di Faenza del Club alpino italiano propone, presso la propria sede, la mostra fotografica “Montagne in bianco e nero”, aperta dalle 20 alle 23 (accesso dalla corte interna). Presenti anche diverse proposte di gastronomia: tavoli all’aperto alla Pizzeria Italia, mentre alla birreria “In fermento”, nella nuova sede di piazza Sant’Agostino, tavoli e dj set. Piazza della Libertà ospita il punto espositivo con i soci del Consorzio Faenza C’entro, mentre l’enoteca Astorre allestirà tavoli all’aperto. Inoltre, con gli Amici della Fontana, sarà possibile visitare i segreti della Fontana Monumentale; verrà inoltre esposto un grande piatto realizzato e dipinto da Giovanni Pretolani e Laura Silvagni durante gli anni della loro collaborazione. In piazza Martiri della Libertà spazio ancora alle proposte gastronomiche con i tavoli all’aperto della pizzeria “Il Girasole” e del bar caffè “Al moro”. Al “Bar della città” è in programma un aperitivo e l’inaugurazione della mostra fotografica di Sofia Venturi “Feet on the ground, Head in the sky”, curata da Veronica Bassani, con, a seguire, lo spettacolo “Il cornuto immaginario” dell’associazione Fatti d’arte. Alla Taberna del Paggio all’enogastronomia si aggiunge la musica con il concerto della “The Paggio Band” capitanata da Antonio Cirincione.

Agli ex Salesiani suonano The Beetales

In via San Giovanni Bosco, nel complesso ex Salesiani, e-workafè ospita il concerto de The Beetales. Corso Garibaldi propone il mercatino dei creativi e il mercato di Campagna Amica, in collaborazione con Coldiretti Ravenna. Nella zona dell’Hotel Vittoria spazio all’esposizione di auto e moto d’epoca a cura del Club Hermitage Veteran Engine di Forlì. Tema della serata sarà “Il mito di Ferdinand Porsche dal 1948 ad oggi”. Inoltre Bernabè organizza il concerto dei MoMa e una serata dedicata all’enogastronomia, in cui si parlerà di vino.

Gli appuntamenti culturali di martedì 2 luglio

Tante anche le visite guidate. Al Museo Internazionale delle Ceramiche è in programma dalle 18 la visita alla mostra di Miquel Barcelò “Il tempo è un fiume che mi trascina, ma io sono il fiume”. Il costo dell’ingresso è di 14 euro intero, 10 euro ridotto e 7 euro per i faentini. Per prenotazioni e informazioni: 0546 697311. Appuntamenti anche alla Casa Museo “Raffaele Bendandi” con i martedì dedicati a Leonardo da Vinci nei 500 anni dalla morte. Inoltre alle 21 Paolo Rava parlerà di “L’architettura di Leonardo” presso la Casa Museo di via Manara 17. Al Museo del Risorgimento e dell’Età Contemporanea di Palazzo Laderchi ci sarà un’apertura straordinaria dalle 18 alle 24. A Palazzo Milzetti, aperture straordinarie serali dalle 18.30 alle 22.30 e visita guidata alle 20.45 dal titolo “Notte delle Favole di Casola è una Favola – Festa dei Racconti dimenticati”. Alla biblioteca Manfrediana letture nel chiostro dalle 20.30 alle 21.30, a cura dei lettori volontari Nati per leggere. Ingresso libero e gratuito, senza prenotazione. Per informazioni rivolgersi alla Sala ragazzi (via Manfredi 18), telefonando al numero 0546 691715. La Pro Loco di Faenza organizza alle 21 la visita guidata “Museo Diocesano. Arte sacra nell’antica residenza vescovile”. Il ritrovo è davanti alla sua sede, in Voltone della Molinella 2. Per informazioni: 0546 25231.

“I martedì d’estate” continuano anche il 9; 16 e 23 luglio. Gli appuntamenti sono organizzati dal Consorzio Faenza C’entro in collaborazione con la Cabina di Regia composta da Confartigianato, Confcommercio Ascom Faenza, Confesercenti, Cna e il contributo della Banca di Credito Cooperativo Ravennate, Forlivese e Imolese e della Camera di Commercio di Ravenna. L’evento gode del patrocinio e del contributo del Comune di Faenza.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.faenzacentro.it o la pagina FB del Consorzio Faenza C’entro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.