Martedì d’Estate: oltre 18mila i presenti all’edizione 2017

Tempo di bilanci per i Martedì d’Estate. Conclusasi lo scorso 25 luglio con il quarto appuntamento del mese, la manifestazione faentina fa il punto sui numeri che hanno riempito le vie del centro storico di Faenza nell’edizione 2017. Oltre 18mila persone i partecipanti nei cinque martedì dal 27 giugno al 25 luglio e più di 80 espositori suddivisi tra opere dell’ingegno, mercatino di campagna amica e associazioni di volontariato. Infine, 80 sono stati gli spettacoli musicali e di intrattenimento e 300 i negozi aperti in 4 km lineari di manifestazione.

 

Una varietà di eventi che ha saputo trovare spazio nell’intrattenimento estivo romagnolo

“Una kermesse che ha confermato la sua validità attrattiva grazie a un’offerta variegata e sempre ricca” – ha sottolineato Sergio Scipi, presidente del Consorzio Faenza C’entro -, capace di riempire il centro storico cittadino di visitatori anche da fuori città, nonostante la ricca offerta di appuntamenti dell’estate romagnola”. Una realtà quindi che ha saputo ritagliarsi la propria raison d’être all’interno della concorrenza elevatissima che la Romagna propone ai suoi abitanti e turisti in questo periodo dell’anno.

 

Gli organizzatori dell’edizione 2017

I Martedì d’Estate sono stati organizzati dal Consorzio Faenza C’entro in collaborazione con la Cabina di Regia composta da Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Cna e il contributo della Banca di Credito Cooperativo Ravennate, Forlivese e Imolese e della Camera di Commercio. L’evento gode del patrocinio e del contributo del Comune di Faenza.

Rispondi