Luigi Pecora, 1° faentino alla 100 km del Passatore 2019

Una corsa che ha un valore speciale per i faentini, e non solo perché Faenza è sede dell’arrivo in piazza del Popolo. In 157 faentini si sono presentati alla partenza della 100 km del Passatore 2019, e il primo podista faentino ad aver concluso la gara è Luigi Pecora, classe 1983, del team Pol. Dil. Santa Lucia (Le Linci), arrivato 18° nella classifica generale (15° in quella maschile) con il tempo di 8h 9’11’’, migliorando sensibilmente il risultato 2018 che aveva concluso con 9h 32’34” arrivando al 48° posto maschile. Con questo risultato, Pecora ottiene inoltre il 2° posto nel Trittico di Romagna (Maratona di Russi-50KmCastel Bolognese-100 Km Passatore) ed è il terzo romagnolo arrivato al traguardo alla Cento. 

Luigi Pecora, 15° nella classifica maschile.

Al secondo posto tra i podisti faentini troviamo Martino Angelo Marzari (Le Linci), 23° in classifica generale con 8h 39’59”; e terzo Christian Reali (Le Linci) 25° con 8h 42’01”.

Giovanna Bandini arriva 10^ tra le donne

La prima faentina giunta al traguardo è Giovanna Bandini (Uisp Territoriale Faenza-Imola), classe 1970, con il tempo di 9h 53’07’’ arrivata nella top 10 femminile della Passatore con il 10° posto. Anche per lei si tratta di un grande miglioramento: nel 2018 arrivò 17^ nella classifica femminile con il tempo di 10h 40’51”. Significativa anche la prova di don Luca Ravaglia, prete faentino in marcia per la “100 km per la Pace”, che è giunto al traguardo con il tempo di 18h 58’ 05’’

Per quanto concerne gli atleti fiorentini, il primo classificato è Lorenzo Vieri (Runcard), con il tempo di 10h33’16’’, mentre la prima fiorentina è Deborah Pecoraro (Cral Inps) giunta al traguardo in 13h33’33’’.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.