L’associazione islamica Luce di Castel Bolognese dona 2.000 euro alla comunità

L’associazione culturale islamica Luce di Castel Bolognese sabato 4 aprile 2020 ha effettuato due donazioni per dare il proprio contributo nella lotta al Covid 19: una da 1.500 euro all’Ausl Romagna per l’acquisto di materiale sanitario in questo momento di emergenza Coronavirus, e l’altra di 500 euro al comune di Castel Bolognese per aiutare le famiglie più bisognose. Si è trattato di raccolte fondi effettuata tramite i soci dell’associazione. Inoltre venti soci si sono prenotati all’Avis di Faenza per donare il sangue. «L’associazione – ha dichiarato la portavoce di Luce, Hagar Abouel Hussein – è perfettamente integrata nel tessuto sociale castellano e sentendosi parte di questa comunità ha deciso di contribuire concretamente».

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.