Un tuffo nel Medioevo con il libro “Un nuovo domani” di Elisa Schiumarini

Cavalieri e musici, tensione e dolcezza mescolati insieme in Un nuovo domani, libro ad ambientazione medievale che racconta la storia di un menestrello coraggioso. L’autrice è una giovane ragazza faentina, Elisa Schiumarini, che a soli 21 anni ha già pubblicato un romanzo da 82 pagine e sta lavorando a un secondo. Un nuovo domani, disponibile dall’ottobre del 2017 dall’editore Senso Inverso e presentato il 29 giugno 2018 a un’iniziativa dell’Università degli adulti a Tredozio, ha riscontrato un buon successo con la vendita di molte copie in particolare a un pubblico giovane.

Elisa Schiumarini: la nascita di Un nuovo domani

«Questo libro è nato dall’unione di due mie grandi passioni: il Medioevo e la scrittura – dice Elisa Schiumarini, – e dalla magia di far nascere mondi e racconti che solo l’immaginazione è in grado di farci visitare». La scelta di ambientare Un nuovo domani nel Medioevo è stata determinata anche dalla ricchezza della varietà di personaggi, eventi e luoghi magici; come forti e vivaci cavalieri, imponenti castelli e cupe foreste. In particolare un musico, eletto da Elisa Schiumarini a protagonista, in quanto «veri veicoli di cultura e di narrazione».

Gli intrecci del racconto

Il giovane menestrello Will, è sempre stato affascinato dai cavalieri ma ha deciso di prendere la strada della musica. Will si tufferà nel mondo avventuroso dei soldati insieme a Kira, una ragazza bella, forte ma cupa, affronterà grandi avventure che gli faranno scoprire se stesso e il valore dell’amicizia e della vita.

Martina Capelli

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.