Nasce Informare-ER: l’app per il turista balneare

Tutti i dati aggiornati sul meteo e sulla qualità delle acque del mare di 108 diverse località della riviera emiliano-romagnola. La nuova app “Infomare-ER”, da oggi disponibile in versione beta, sperimentale, per dispositivi con sistemi operativi Android e iOS (Apple), consente di avere a portata di mano e conoscere in un attimo la situazione meteorologica e della balneabilità giorno dopo giorno. Per ora l’app è in italiano e inglese e dal prossimo anno usciranno anche le versioni in francese, tedesco e russo.

Informazioni sulle spiagge e possibilità di balneazione

Vi sono indicati nuvolosità, piovosità, temperatura dell’aria e dell’acqua, direzione e intensità del vento, umidità, correnti marine, informazioni sulle onde e anche sugli eventuali divieti di balneazione temporanei locali (in caso di campioni momentaneamente non conformi o provvedimenti preventivi). Tutti i dati sono disponibili in tempo reale, aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per le informazioni sulla balneazione e piovosità), con previsioni a 24 ore che, da settembre 2020, saranno riferite alle 48 ore. Le informazioni derivano direttamente dai servizi di monitoraggio e dai modelli previsionali sviluppati da Arpae, l’Agenzia prevenzione ambiente ed energia dell’Emilia-Romagna, attraverso le strutture Idro-Meteo-Clima e Oceanografica Daphne. I dati sono poi riorganizzati per l’app Infomare-ER dai servizi sviluppati dal consorzio Proambiente-Tecnopolo Bologna Cnr.

«L’Adriatico è ricchissimo di biodiversità, come dimostrano anche i costanti monitoraggi compiuti ormai da decenni da Arpae- afferma l’assessora regionale all’Ambiente, Irene Priolo-. L’Emilia-Romagna è in grado di offrire un luogo bello, con un ambiente di qualità, controllato regolarmente, insieme alla grande professionalità degli operatori del settore. Valorizzeremo sempre più questi aspetti, nell’ottica vincente di una sempre maggiore integrazione tra turismo e ambiente, tra attrattività e valorizzazione del territorio».

Uno strumento per promuovere il turismo in Emilia-Romagna

«Infomare-ER è un servizio innovativo che unisce l’affidabilità dei dati alla semplicità dell’utilizzo- sottolinea l’assessore regionale a Turismo e commercio, Andrea Corsini-. Utile per tutti i turisti che vogliono frequentare la Riviera, per godersi il mare o fare sport e le tante altre attività possibili all’aria aperta. Per la Regione la nuova app è un importante strumento di promozione dell’Emilia-Romagna, che abbiamo voluto lanciare in via sperimentale già quest’anno, perché dobbiamo e vogliamo dare risposte di qualità per sostenere un settore, quello del turismo, che è stato fortemente colpito dalle conseguenze della pandemia di coronavirus».

La nuova app

Infomare-ER è stata realizzata dal consorzio Proambiente – Tecnopolo Bologna Cnr, su incarico di Arpae, con il cofinanziamento del Fondo europeo di sviluppo regionale Por-Fesr della Regione Emilia-Romagna. La versione beta dell’app è disponibile per i dispositivi Android sullo store Google Play e sarà disponibile a breve sull’App Store di Apple per i dispositivi iOS.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.