Imprendocoop: la tua idea diventa impresa

Imprendocoop lancia una bando per idee imprenditoriali sostenibili e vincenti. Scadenza a fine settembre.

Una buona idea può cambiare questo mondo? Forse, una delle motivazioni all’immobilismo che riscontriamo nelle nostre comunità è da ritrovarsi in questa semplice domanda e, soprattutto, nella risposta che vogliamo darci. Noi, al netto di retoriche e semplicismi, crediamo che sia giusto avere ancora fede nelle buone idee o meglio, in quelle persone che hanno buone idee. Dietro ad un’idea serve, però, una struttura che aiuti il suo sviluppo. Con questo fine, Imprendocoop ha lanciato una bando di concorso per persone che vogliano mettersi in gioco e credano fortemente che le proprie idee possano essere sostenibili e vincenti.

Imprendocoop, con il sostegno di Fondazione Giovanni dalle Fabbriche e Confcooperative Ravenna, intende concretizzare le idee imprenditoriali di giovani fino a 35 anni in un vero e proprio disegno di impresa. Un comitato tecnico-scientifico valuterà le idee ricevute e quelle ritenute più significative avranno la possibilità di partecipare, nei mesi di ottobre e novembre, a un percorso formativo gratuito di alto profilo che consentirà di acquisire le competenze indispensabili per avviare l’attività imprenditoriale

C’è tempo fino a fine settembre per presentare il proprio progetto imprenditoriale e ricevere il sostegno di Fondazione Dalle Fabbriche, Confcooperative Ravenna e Bcc ravennate e imolese

L’iniziativa di Imprendocoop, realizzata con il supporto di Irecoop Emilia-Romagna, Associazione Giovani Cooperatori Ravenna e dei Centri per l’impiego di Ravenna, Lugo e Faenza, è rivolta a chiunque volesse approfondire la fattibilità della propria impresa, conoscere come funziona una cooperativa, apprendere strumenti per sviluppare modelli di business, confrontarsi con esperti di impresa e mettersi alla prova.

Questo bando si inserisce all’interno di un percorso più ampio che viene portato avanti da enti differenti nel territorio faentino da alcuni anni. Infatti, oltre alla possibilità di avvalersi di un incubatore breve e gratuito chi ne avesse necessità può fare richiesta di accedere al fondo di micro-credito «Idea Una, Tasso Zero» messo a disposizione dalla Bcc ravennate e imolese per coprire le esigenze di investimento iniziale.

Per partecipare è sufficiente stendere il progetto e registrare la propria idea nel portale web di Imprendocoop

Per la stesura del progetto la Fondazione Dalle Fabbriche e gli altri partner dell’iniziativa offrono la massima disponibilità per incontri informativi, anche nel mese di agosto. Si può ricevere il supporto telefonando ai numeri 0546 665523, 0546 26084 oppure scrivendo a imprendocoop@fondazionedallefabbriche.coop entro la fine di settembre 2016.

 

 

Rispondi