Aula 21: weekend di formazione sulla fotografia con Maurizio Maggiani e tanti altri

Il 28, 29 e 30 agosto torna la Weekend Summer School del Gruppo Fotografia Aula 21: si tratta dell’unico momento di formazione estiva dell’associazione, dove si parlerà insieme a vari ospiti di fotografia, scrittura, curatela e grafica. L’evento, in collaborazione con il Distretto A Weekend, il Museo Carlo Zauli e il Quazar, inizierà il venerdì 28 alle 21.30 all’interno del Distretto (via Giuseppe Maria Emiliani, 2), con Maurizio Maggiani e Jacopo Benassi. Insieme parleranno del loro rapporto della fotografia e dei loro recenti lavori.

Nella giornata del 29, dalle 10 alle 12 al Museo Carlo Zauli si assisterà a un workshop curato da Nicolò Oriani, dove verrà approfondito il type design e il processo creativo che porta alla realizzazione di una grafica. Sempre al Museo Zauli, dalle 15 alle 17 Irene Biolchini racconterà il suo lavoro da curatrice di eventi e mostre culturali. La giornata del 30 agosto è dedicata ai soli soci del Gruppo Fotografia Aula 21.

L’ingresso è gratuito ma è vincolato all’acquisto di biglietti, in modo tale da controllare gli accessi e rispettare le norme anti-covid. Più informazioni sulla pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/events/327347638423145/

Giovedì 27 agosto inaugura Quarantine Stories 

Il 27 agosto, infine, si inaugurerà la mostra temporanea Quarantine Stories, ospitata da Faventia Sales in occasione dell’Ex-Salesiani Summer Village. L’esposizione raccoglie 50 fotografie, scattate rigorosamente durante i mesi di lockdown e contiene scatti dall’intimità della quarantena di più di 15 ragazze e ragazzi. Luci, piccoli oggetti, imperfezioni: lo scontato e il banale che riacquista valore e significato grazie a nuovi occhi. Inaugurazione dalle 18. Questa mostra è il primo capitolo di un lavoro di più ampio respiro che il Gruppo sta conducendo sul Coronavirus e che presenterà nella sua interezza solo all’inaugurazione dell’Anno Fotografico 2020 2021, a metà settembre.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.