https://cdn.hu-manity.co/hu-banner.min.js

Ausl Romagna: dal 28 agosto accesso degli accompagnatori negli ospedali solo con Green Pass

A partire da sabato 28 agosto l’AUSL della Romagna, al fine di proteggere le strutture sanitarie dal rischio di trasmissione di SARS CoV-2 ed in ottemperanza alle nuove disposizioni sul tema del green pass,  ha predisposto l’attivazione progressiva di una serie di misure per regolamentare gli accessi di visitatori e accompagnatori.

Dal 28 agosto accesso con green pass alle strutture ospedaliere e territoriali dell’Ausl Romagna . Il processo verrà applicato progressivamente in tutte le sedi

Nei prossimi giorni, infatti, il personale addetto al controllo dei varchi (stewards) delle strutture ospedaliere e territoriali della Romagna sarà in grado di verificare il possesso del green pass mediante apposito applicativo. Come da indicazioni regionali, si darà la massima priorità alle strutture ospedaliere al fine di garantire quanto più possibile ed in sicurezza l’accesso di visitatori ed accompagnatori.

Il processo verrà applicato gradualmente e progressivamente in tutte le sedi  dell’Ausl Romagna, a partire da quelle di Rimini (da sabato 28 agosto) per seguire con quelle di Forlì e Cesena (lunedì 30 agosto) e Ravenna (martedì 31 agosto).

Si evidenzia che queste indicazioni sono esclusive per accompagnatori e visitatori e non valgono per i pazienti che possono accedere ai servizi ospedalieri ed ambulatoriali senza certificazione verde.

Francesco Ghini

Mi occupo di comunicazione, marketing sanitario e formazione. Nel 2014 ho fondato il blog online Buonsenso@Faenza. Con un passato da ricercatore e un dottorato in Medicina Molecolare, oggi collaboro con diverse aziende come consulente per la comunicazione, sviluppo di business, sviluppo della identità del brand e quale organizzatore di eventi formativi e divulgativi nazionali e internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.