Le “maschere” di Giovanni Vernia inaugurano il Comico al teatro Masini

Con la “Prima nazionale” di Sotto il vestito: Vernia, Giovanni Vernia inaugura il nuovo cartellone dedicato alla comicità della stagione 2017/2018 del teatro Masini di Faenza. Nel corso dello spettacolo, in scena giovedì 2 novembre 2017 alle ore 21 e di cui lo stesso Vernia è autore, l’attore racconterà la propria storia, quella di un ingegnere laureato a pieni voti capitato quasi per caso nel mondo dello spettacolo. Una sorta di autobiografia esilarante in cui si alterneranno monologhi, parodie e musica, oltre naturalmente a tutti i personaggi e le “maschere” che hanno decretato il suo successo.

Giovanni Vernia al teatro Masini il 2 novembre

Giovanni è un ragazzo normale, nasce a Genova e proviene da una famiglia di origini meridionali. Il padre, maresciallo della Guardia di Finanza, gli dà un’educazione severa e i mezzi per studiare. Giovanni si laurea così a pieni voti in ingegneria e si trasferisce a Milano dove si avvia a una brillante carriera da manager. Tutto sembra andare perfettamente ma un giorno, quasi per caso, si trova catapultato nel patinato mondo dello spettacolo e la sua vita cambia improvvisamente. In questo show, fatto di monologhi, aneddoti, parodie e buona musica Giovanni Vernia ci racconta in modo esilarante i disagi di un “famoso per caso” e ci svela chi c’è veramente sotto tutte le maschere cult a cui ci ha abituato, da Jonny Groove a Fabrizio Corona, da Mika a Jovanotti, da Pif a Fedez a Gianluca Vacchi. Una persona normale con le manie, i tic e i vizi che tutti abbiamo, solo con la voglia di riderci sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.