Flixbus sbarca a Faenza: tra le mete Bologna, Milano e aeroporti Linate e Orio al Serio

Da Faenza a Bologna in bus a 3 euro o fino a Milano con solo 10 euro. FlixBus inaugura una fermata anche a Faenza: il leader europeo della mobilità in autobus integra la città nella sua rete di connessioni intercity, collegandola a sette destinazioni in Emilia-Romagna e Lombardia con il duplice obiettivo di facilitare gli spostamenti dei Faentini e al tempo stesso agevolare i flussi turistici in arrivo nel territorio, con ricadute positive per l’economia locale. L’arrivo a Faenza segue il recente potenziamento dei collegamenti con Ravenna e Cervia, segnando così un ulteriore consolidamento della società degli autobus verdi sul territorio. Collegate sette mete in Emilia-Romagna e Lombardia, tra cui gli aeroporti di Linate e Orio al Serio. Flixbus farà fermata alla stazione degli autobus in viale delle Ceramiche.

Flixbus: ecco le mete raggiungibili da Faenza

In Emilia-Romagna sono raggiungibili da Faenza senza cambi Forlì, Imola, Bologna e Piacenza, mentre in Lombardia sono collegati Milano e gli aeroporti di Linate e Orio al Serio. Con le corse dirette per i due scali lombardi, in particolare, i Faentini hanno la possibilità di raggiungere il proprio terminal di partenza riposati e senza stress, oltre che viaggiando in modo sostenibile.

Gli orari

L’autobus per Imola (arrivo 13.15), Bologna (14,10) Piacenza (16.10), Milano San Donato (17.10), aeroporto Linate (17.30), Bergamo Orio al Serio (18.20)  ha come orario di partenza le 12.45.

L’autobus per Forlì ha come orario di partenza le 16.20

Un altro vantaggio derivante dall’integrazione di Faenza nella rete FlixBus, che con 2mila destinazioni in 29 Paesi costituisce attualmente il più esteso network di autobus intercity al mondo, è la molteplicità di interconnessioni possibili, con la possibilità di raggiungere, con un solo biglietto, le destinazioni europee di maggior richiamo. Chi per esempio da Faenza raggiunge Bologna può poi proseguire alla volta di Parigi, Praga, Budapest o Vienna (solo per citarne alcune) con un solo cambio, mentre con un interscambio a Milano si può arrivare, fra le altre, anche a Madrid, Barcellona, Berlino o Amsterdam.

Tutti i collegamenti con Faenza, in partenza dall’autostazione di Viale delle Ceramiche, sono acquistabili sul sito www.flixbus.it, via app, nelle agenzie di viaggi del territorio e nelle edicole convenzionate.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.