Festival del Design al Liceo Artistico Torricelli Ballardini di Faenza il 3 e il 4 giugno

Il 3 e il 4 giugno il Liceo Artistico “Torricelli – Ballardini” organizza il primo Festival del Design. Il festival dal titolo “Today – Tomorrow” vuole proporre una riflessione sugli ultimi due anni caratterizzati dovuti alla pandemia, ma anche proiettare la propria riflessione verso le speranze per il futuro. Una riflessione che parte dall’esperienza didattica dei ragazzi. Saranno in mostra infatti i prototipi, i prodotti finiti e le esperienze progettuali di questi ultimi e particolarissimi due anni, all’interno di una cornice più ampia fatta da performance e mostre che nascono dalle
passioni più profonde degli studenti stessi.

Festival del Design

“Today-Tomorrow”: gli appuntamenti del Festival

Il liceo sarà teatro di un esperimento culturale fatto di arte, performance, dibattiti e una particolare attenzione sarà dedicata al mondo del design ceramico come esperienza didattica. Due giorni in cui la comunità del liceo artistico di Faenza si presenterà, aprirà le porte delle sue sedi e darà la possibilità a tutti di fare esperienza del vivere artistico dei nostri studenti. Il Festival inizierà ufficialmente alle 18 di venerdì 3 giugno con la presenza delle autorità e
dove gli studenti vincitori di concorsi e progetti verranno premiati. L’inaugurazione sarà preceduta in mattinata alle ore 11 dalla presentazione del percorso di arte contemporanea Moz Art in collaborazione con la scuola di arti e mestieri “A. Pescarini” presso il Palazzo delle Esposizioni. Dalle 18.30 sarà possibile visitare la mostra didattica con i progetti e le opere artistiche e di design realizzate negli ultimi due anni all’interno del percorso scolastico. Nella stessa sera sarà inaugurata la mostra collettiva dal titolo “Fernweh nostalgie dei luoghi non visti” con opere fotografiche,
pittoriche e di grafica. Nella stessa sera inoltre il laboratorio teatrale del liceo propone la performance “Metamorfosi di Ovidio rivedute e scorrette”. Gli appuntamenti numerosi proseguono il sabato 4 con la presentazione del compito di realtà “Nuovi sguardi, nuove impressioni” progettazione di una mostra sull’Impressionismo per proseguire presso la sala conferenze del MIC alle ore 11:00 con l’incontro col designer Antonio Bullo. Nel pomeriggio protagonisti i Tableaux vivants / quadri viventi con “le conseguenze della guerra” di Rubens.
Il festival si concluderà presso la sede centrale del liceo in via S. Maria dell’Angelo con la sfilata di moda vintage – sostenibile in cui le modelle e i modelli sfileranno con abiti progettati e realizzati dagli studenti stessi e dal gruppo Garum. Le modelle inoltre indosseranno i gioielli ceramici progettati e realizzati al liceo.

Per altre informazioni

Molte altre esperienze arricchiscono il programma completo del festival che si può consultare: www. liceotorricelli-ballardini.edu.it, la pagina facebook: liceoartisticofaenza o la pagina instagram: liceo_artistico_faenza,

Festival del Design
Il programma dettagliato del Festival

 

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.