Faventia doppia beffa: sconfitta a Fano e infortunio a Conti

Un buon primo tempo non basta al Faventia che cade 4-7 al cospetto di una non irresistibile Alma Juventus Fano. Nella prima frazione i manfredi vanno in svantaggio dopo appena due minuti ma riescono ad alzare la testa. Diversamente da quanto già visto altre volte infatti la squadra romagnola trascinata dal capitano Ilie Barbieri trova la forza di recuperare lo svantaggio iniziale e addirittura di allungare fino al momentaneo 3-1 grazie anche agli errori difensivi della compagine marchigiana. Il tutto però viene vanificato dagli attacchi persistenti della squadra di Mascarucci che con grinta riesce ad acciuffare il pareggio a 2’ dalla fine. A 20’’ dalla sirena arriva la svolta. Ancora Barbieri e Borja Milan duettano in avanti, lo spagnolo deposita in rete il pallone e le squadre vanno al riposo sul punteggio di 4-3 che fa presagire ai presenti un lieto epilogo.

Il primo tempo si era chiuso 4-3 per il Faventia, poi il crollo

Nel secondo tempo però il Faventia abbandona metaforicamente e inspiegabilmente la partita lasciando all’Alma Juventus Fano il pallino del gioco e la possibilità di pareggiare, passare in vantaggio e vincere la partita. Nemmeno il time-out chiamato da Castellani riesce a scuotere i biancoazzurri perchè nei primi dieci minuti i manfredi subiscono 4 gol e da quel momento sul piano del gioco non succede più nulla. Quello che succede dopo, invece, riguarda il portiere Matteo Conti che durante una progressione si infortuna gravemente al ginocchio uscendo dal campo tra le urla di dolore. Lo staff medico pertanto disporrà il trasferimento in ospedale. Al netto dei risultati delle concorrenti alla lotta playoff però il Faventia non perde posizioni e resta a -4 punti dall’obiettivo stagionale nonostante la serie negativa.

Faventia – Fano, il tabellino

Faventia: Conti, Gatti, Barbieri S.,Barbieri I., Cavina A., Cavina M.,
Lesce, Caria, Frassineti, Mazzoni, Borja Milan, Tronconi. All. Castellani

Alma Juventus Fano: Pieri, Falcioni, Cazzola, Abbruciati M., Copparoni,
Rondina, Abbruciati R., Patrignani, Giuliani, Mazzanti. All. Mascarucci

Reti: 2’pt e 5’st Copparoni (A), 4’pt e 5’pt Barbieri I.(F), 7’pt Cavina
M.(F), 14’pt Patrignani (A), 18’pt, 4’st e 8’st’ Giuliani (A), 19’pt
Borja Milan (F), 3’st Rondina (A).

Ammonito: Copparoni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.