Faenza Rugby ha festeggiato 10 anni di attività, oggi conta 200 tesserati

Giusto 10 anni fa, nel 2007, alcuni ex giocatori di rugby coinvolsero dei giovani faentini, trovati a divertirsi con una palla ovale in un parco della città, e diedero vita al “Faenza Rugby”. Da allora la realtà rugbistica faentina ha visto accrescere il numero dei praticanti, anno dopo anno, ed oggi la società vanta circa 200 tesserati, suddivisi in squadre che partecipano a concentramenti e campionati regionali e nazionali nelle varie categorie. Nel minirugby si esercitano bambini dai 5 ai 12 anni; poi ci sono le squadre giovanili degli under 14, 16 e 18 che partecipano ai campionati regionali; quindi la squadra senior che per il quarto anno consecutivo si misurerà nella Serie C1.

«Questo risultato è il frutto dei volontari che si sono prodigati nelle scuole e in altre situazioni per far conoscere questo magnifico gioco – scrivono gli esponenti del Faenza Rugby – i cui valori fondamentali sono il rispetto delle regole, degli avversari e dei compagni e che ha nel suo vocabolario fondamentale termini come sostegno, spirito di squadra , sacrificio, disciplina, coraggio. Il piacere della fuga e della caccia è la sostanza del gioco, per arrivare alla meta, risultato della collaborazione della squadra e della volontà individuale».

Il Faenza Rugby ha festeggiato domenica 24 settembre i suoi 10 anni di vita pieni di soddisfazioni e vittorie sportive e soprattutto umane, di determinazione ad operare per l’inclusione anche di ragazzi che in altri sport non avevano avuto soddisfazione e di ragazzi diversamente abili che possono trovare un ambiente che li accoglie e li fa partecipare.

Rispondi