Luci animate, giostre e giardini: il Natale arriva a Faenza

Luci scenografiche che andranno a ritmo di musica, giardini di Natale che coloreranno la città e tante altre iniziative – tra gnomi e creature fantastiche – con le quali animare il centro di Faenza. Il consorzio Faenza C’entro ha presentato il programma 2016 delle iniziative natalizie che animeranno la città durante le festività: si parte il 3 dicembre con l’apertura della tradizionale pista da pattinaggio in piazza della Molinella e si prosegue fino all’8 gennaio 2016. Tra le novità: una particolare illuminazione della piazza che animerà i portici con colorazioni dinamiche che andranno a ritmo di musica, una giostra che sarà allestita di fronte al Duomo e il “gratta e vinci” – distribuito tra i negozi aderenti al consorzio – che consentirà ai titolari il parcheggio gratuito per una giornata in centro storica.

Piazza del Popolo: “un centro commerciale naturale”

L’atmosfera del Natale si accenderà con le nuove luminarie che prevedono un allestimento originale a caratterizzare la piazza e le vie del centro storico fino all’8 gennaio 2017. In piazza del Popolo sarà presente un’illuminazione scenografica creativa, realizzata in collaborazione con l’ufficio Giardini del Comune di Faenza. «Continuiamo a seguire le attività del consorzio Faenza C’entro a cui diamo un contributo sostanziale – dichiara il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi – per la realizzazione delle attività a sostegno della promozione del centro storico. Le azioni messe in campo sono efficaci per rendere il nostro centro un centro commerciale naturale».

Luci e proiezioni a ritmo di musica per colorare piazza del Popolo

Trasformare la piazza in un grande teatro colorato e accogliente: in arrivo dal 7 dicembre la nuova illuminazione creativa. «Un gioco di luci colorate a tempo di musica verranno proiettate sui portici superiori della piazza – dichiara l’architetto Stefania Altieri, responsabile del progetto – e inoltre verrà proiettato sul pavimento della piazza un video con personaggi del mondo delle fiabe e installato un maestoso albero di Natale». Inoltre il 23 dicembre sarà proiettato un video mapping, sempre a tema fantasy, con il quale si vuole rendere la piazza un grande teatro all’aperto. A contribuire all’illuminazione natalizia sono state 43 attività del centro storico.

Si parte il 3 dicembre con la pista da pattinaggio

Il presidente del Consorzio Faenza C’entro, Sergio Scipi, ha poi elencato, nella presentazione delle iniziative, i vari appuntamenti in programma. Il 3 dicembre 2016 aprirà la pista di pattinaggio sul ghiaccio nella cornice di piazza Nenni. Adatta a tutte le età, sarà aperta nei giorni feriali dalle 15 alle 24 e il sabato e festivi (incluse vacanze natalizie scolastiche) dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 24 (biglietteria aperta fino alle 23). La pista rimarrà aperta fino all’8 gennaio.

La magica giostra in arrivo davanti al Duomo

Dal 14 dicembre 2016 al 14 gennaio 2017 in piazza della Libertà (di fronte al Duomo), sarà installata “la magica giostra”, una nuova proposta per allietare i più piccoli, che sarà attiva nei feriali dalle 15.30 alle 19.30, il sabato e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.30. Dal 4 dicembre e per tutte le domeniche di dicembre i negozi del consorzio Faenza C’entro rimarranno aperti per gli acquisti di Natale.

Faenza C’entro: la collaborazione con Caviro

Non finisce qui per lo shopping: dall’1 al 31 dicembre nei negozi Faenza C’entro, in collaborazione con Caviro, a fronte di un acquisto di minimo 20 euro i clienti riceveranno una cartolina valida per il ritiro gratuito di due bottiglie, da effettuarsi presso la Caviroteca, in via Convertite 12 a Faenza, entro il 28 febbraio 2017; la cartolina contiene inoltre la Caviroteca Card (valida fino al 30 novembre 2017) per avere uno sconto del 20% da utilizzare per l’acquisto di altri vini in Caviroteca.

Parcheggio gratuito per lo shopping natalizio: ecco come

Fino al 31 dicembre inoltre, facendo acquisti nei negozi aderenti al consorzio Faenza C’entro, i clienti riceveranno una cartolina che permetterà loro di scegliere una giornata intera di parcheggio gratuito in qualsiasi area di sosta del centro di Faenza. Sarà possibile scegliere un’opzione tra i sabati 3, 10, 17, 24 e 31 dicembre. Il tagliando funziona come un “gratta e vinci”, ovvero sarà necessario grattare la giornata prescelta ed esporre il tagliando sul cruscotto nel giorno della sosta. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Môvs – progetto delle società Input Srl e Abaco Spa.

I Giardini di Natale: gnomi e fate ad abitare il centro

«Dal 10 dicembre all’8 gennaio 2017 saranno allestiti i “Giardini di Natale”, con gnomi, fate e altre fiabe dislocati in diversi luoghi del centro, promossi dall’Ufficio giardini del Comune di Faenza – ha dichiarato Marco Valtieri -; saranno dislocati tra palazzo Laderchi, corso Mazzini e palazzo delle Esposizioni, che da quest’anno diventa un contenitore ricco di iniziative, a partire dal 10 dicembre, giornata d’inaugurazione».

In vista della 45esima edizione della Cento chilometri del Passatore, saranno esposti, nelle vetrine di alcuni negozi aderenti al Consorzio Faenza C’entro, i disegni inerenti al concorso per il “Manifesto promozionale dell’edizione 2018”, realizzati dagli studenti delle classi quinte dell’istituto professionale “Dionigi Strocchi” di Faenza. Tra le opere in concorso, sarà scelto il soggetto per il manifesto del 2018 della ultra maratona “più bella del mondo” (26-27 maggio 2018). Sarà possibile votare per l’opera preferita tramite il social network Facebook, attraverso il meccanismo del “mi piace”. Sarà quindi la giuria tecnica, presieduta dal presidente dell’associazione sportiva “100 Km del Passatore”, Giordano Zinzani, a selezionare nelle settimane successive il disegno per il manifesto della “Cento 2018”, tenendo conto dei risultati delle votazioni sui social networks.

Natale 2017 a Faenza: i promotori

Le iniziative sono organizzate dal Consorzio Faenza C’entro, in collaborazione con il Comune di Faenza e le associazioni di categoria, e il contributo di Camera di Commercio di Ravenna e della Banca di Credito Cooperativo Ravennate e Imolese.

Le iniziative del “Natale in c’entro” rientrano nella strategia di valorizzazione del centro commerciale naturale di Faenza chiamata “Faenza è bella e un motivo c’è!”, lanciata la scorsa primavera con il concorso “#verylikeshop”, in cui i commercianti ci hanno letteralmente “messo la faccia” per promuovere le proprie attività.

Tutti i dettagli del programma sono disponibili sul sito del consorzio o sulla pagina Facebook “Faenza C’entro”.

Rispondi