A Faenza 47 casi di Coronavirus (+3), 68 nella Romagna faentina

Tre casi in più registrati nel Comune di Faenza alle ore 12 di lunedì 23 marzo: il numero complessivo di contagiati sale così a 47, mentre in tutta la provincia di Ravenna l’aumento ha riguardato 33 casi di positività al Covid 19. Per quanto riguarda gli altri Comuni della Romagna Faentina, Castel Bolognese non registra nessun nuovo caso e rimane stabile a 11, Riolo Terme registra un caso in più portando a tre il dato complessivo. A Brisighella sono stati registrati due nuovi casi, facendo salire il totale a tre, mentre a Solarolo nessun nuovo tampone è risultato positivo facendo restare il bilancio complessivo a tre, così come a Casola Valsenio che rimane con un solo caso.

Emilia-Romagna: 8.535 positivi al Covid 19

In Emilia-Romagna sono 8.535 i casi di positività al Coronavirus, ossia 980 in più rispetto a ieri. Il dato confortante è che aumentano di poche unità le persone ricoverate in terapia intensiva, che risultano essere 276, sette in più rispetto alla giornata di ieri. Sono invece 76 i nuovi decessi, di cui 46 uomini e 30 donne. Al tempo stesso, continuano a salire le guarigioni, che raggiungono quota 423 (74 in più rispetto a ieri), 365 delle quali riguardano persone “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione; 58 (più del doppio, rispetto a ieri quando erano 26) sono dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Questi i casi di positività in Emilia-Romagna, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: Piacenza 1.885 (120 in più rispetto a ieri), Parma 1.364 (155 in più), Reggio Emilia 1.369 (202 in più),  Modena1.155 (145 in più), Bologna 833 (di cui 652 Bologna,156 in più rispetto a ieri, e 181 Imola, 3 in più),  Ferrara 172  (22 in più rispetto a ieri), Ravenna 342 (33 in più), Forlì-Cesena 380 (di cui 176 a Forlì, 21 in più rispetto a ieri, e 204 a Cesena, 30 in più),  Rimini 1.035 (93 in più).

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.