Studenti europei in visita a Palazzo Manfredi per il programma Erasmus +

L’Istituto Comprensivo San Rocco da alcuni anni ha aderito al programma Erasmus + Steam, Surfing the european artistic monuments, un momento di incontro tra studenti delle scuole medie europee alla scoperta dei monumenti artistici nei paesi che aderiscono all’iniziativa.

Il progetto Erasmus +

Oltre ai ragazzi delle Bendandi, accompagnati dalle insegnanti e dalla dirigente dell’IC San Rocco, Marisa Tronconi, unici rappresentanti italiani per questo specifico progetto, in questi giorni partecipano all’iniziativa studenti delle nazioni di Spagna, Turchia, Grecia, Slovacchia e Islanda. Il programma Steam offre agli studenti la possibilità di approfondire la storia, la cultura e l’ambiente utilizzando nuove metodologie di studio e apprendimento in un ambiente cooperativo internazionale. Le competenze interdisciplinari degli studenti vengono poi integrate con piattaforme 2.0 e App educative per la condivisione e lo scambio di contenuti.

Dopo le esperienze degli anni passati, un gruppo di una cinquantina di persone, tra studenti e insegnanti accompagnatori, da domenica 13 a venerdì 18 marzo sono nel nostro territorio per conoscere e approfondire monumenti artistici e i suoi aspetti culturali. Il 14 marzo la visita a Palazzo Manfredi. Qui il gruppo di visitatori è stato ricevuto dal sindaco Massimo Isola e dagli assessori Martina Laghi e Davide Agresti. Gli ospiti hanno potuto visitare le diverse sale ricche di storia della residenza municipale e conoscere, dalla voce del primo cittadino, le tante municipalità estere con le quali Faenza, Premio Europa nel 1968, unica città italiana non capoluogo di provincia ad aver ricevuto questo riconoscimento, è gemellata.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.