Enpa Faenza: dal 25 novembre torna il mercatino di Natale

Un Natale all’insegna della solidarietà verso gli animali e ai tanti volontari che si occupano di loro. Anche quest’anno a Faenza torna l’oramai classico mercatino di Natale dell’Enpa Faenza, l’appuntamento per donare e acquistare oggettistica a buon prezzo a cui dare una seconda vita. Da sabato 25 novembre fino all’8 gennaio come sempre nei locali di via Cavina (vicino al cinema Italia) sarà possibile acquistare simpatiche e convenienti idee regalo di seconda mano, ma rigorosamente in ottimo stato; piccoli pensierini da donare ad amici e parenti o per farsi un regalo per la propria casa. L’intero ricavato della vendita viene poi destinato al sostegno dei due canili gestiti dall’associazione, in via Righi e in via Plicca, per il sostentamento e il benessere di centinaia di animali.

Il mercatino di Enpa Faenza è aperto tutti i giorni dal 25 novembre 2017

In vendita, ogni giorno dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 (anche la domenica), si trovano giocattoli, libri e fumetti, piatti, servizi di posate, bicchieri, cd, dvd, dischi, oggettistica e soprammobili, bigiotteria, borse e borsette; anche durante il mercatino stesso si possono donare oggetti in buono stato da mettere in vendita. Pezzo forte della collezione sono le opere di arte e artigianato: ceramisti, scultori e artisti faentini donano le proprie opere al mercatino per sostenere le attività di Enpa, dando quindi ai tanti visitatori l’opportunità di acquistare a prezzi d’occasione veri e propri “pezzi d’autore”. Al mercatino è infine possibile rinnovare la propria tessera socio o iscriversi per la prima volta; per tutti saranno disponibili i calendari 2018 da tavolo e da parete.

Gli spazi del mercatino sono messi a disposizione dal maestro Goffredo Gaeta, con gli arredi offerti dalla ditta Faentina Sport di Bandini Neftro e figli. Per ulteriori informazioni, contattare l’Enpa – Sezione di Faenza al numero 0546 661203 (il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 9.30 alle 11.30), email: faenza@enpa.org.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.