Emozionalmente: il 29 giugno a Faenza inaugura la mostra a cura di Maurizia Ragni

Un sguardo diverso con il quale guardare la nostra città. Inaugura sabato 29 giugno 2019, ore 11 alla Galleria Comunale d’Arte, Voltone della Molinella 4/6, Faenza (Ra), la collettiva dedicata a Faenza intitolata Emozionalmente,  MenteEmozionale”. Artists looking for excitement, nata da un progetto di Maurizia Ragni curatrice e artista in mostra. Arte, fotografie e letteratura: questa mostra nasce da un progetto di Maurizia Ragni che ha invitato alcuni artisti a confrontarsi, dialogare e condividere passioni e suggestioni per la città di Faenza. 

Arte, fotografia, letteratura per raccontare Faenza

Maurizia Ragni pittrice e scultrice ama Faenza e la sua tradizione ceramica. Le piace immergersi nei suoi vicoli che si aprono su scenari architettonici unici, apprezzandone il paesaggio urbano in bilico fra passato e presente. Gli artisti in mostra sono tutti bolognesi; Maurizia Ragni, Carlo Reina, Bruna Borghi, Paolo Giancristofaro, Julka Caporetti si sono confrontati in questo progetto espressivo per condividere la lettura dei segni della nostra città e della sua storia per tradurli in un’esperienza personale e soggettiva.  Si confrontano sul tema “Faenza” con linguaggi espressivi differenti.  Maurizia, Carlo, Bruna, Paolo, Julca hanno età diverse e fanno parte di generazioni diverse, ma hanno dimostrato di saper dialogare fra loro lasciando proprio la parola al tempo. Ne esce una mostra fatta di sguardi ricchi di memorie e suggestioni, per raccontare mondi immaginari personali, soggettive esperienze in forma figurata.

Gli artisti in mostra

ARTE. Maurizia Ragni (30-05-1954). www.mauriziaragni.com

Maurizia pittrice, scultrice e grafica, ha studiato con attenzione la ceramica antica di Faenza conservata al Museo Internazionale delle Ceramiche. La Ragni ha isolato alcuni elementi iconografici facendoli propri e appropriandosene. Trasforma, ironizza e inventa nuovi soggetti “bidimensionali”.  

ARTE. Carlo Reina (15-05-1942). 

Scultore. Racconta un paesaggio interiore dove natura, creazione artistica e poesia si intrecciano.  Le sue produzioni sono “nuove emozioni” espresse in immagini, grazie all’impiego di materiali che hanno attraversato il tempo, come il legno e il ferro, legati e provenienti dalla terra, così come la ceramica è la materia scaturita dalla città di Faenza .

ARTE. Bruna Borghi  (22-10-1963).

Pittrice. La sua ricerca espressiva è legata alla materialità sia astratta che formale. Di recente ha inventato una pittura che simula le superfici ceramiche.

FOTOGRAFIA. Paolo Giancristofaro (22-04-1979). www.paologiancristofaro.it

Fotografo che racconta la realtà, la strada, la vita intorno a noi in bianco e nero. Un modo per raccontare storie attraverso istanti fermati. Le sue fotografie sono racconti che nascono accidentalmente. Più dei tempi di esposizione e dei diaframmi sono le storie oggetto di indagine. Legge una storia, scatta e la racconta. 

LETTERATURA E POESIA. Julka Caporetti (25-04-1975). www.julkacaporetti.it

Scrittrice. Nata a Imola ,vive a Bologna. Nasce pedagogista per dedicarsi alla scrittura e alla poesia. 

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.