Tavola del dialogo interreligioso: il 5 novembre ospiti padre Cupini e l’imam Usama El Santawy

Continuano gli appuntamenti con il dialogo interreligioso a Faenza. Nell’ambito del progetto “Dal Dialogo alla Pace”, venerdì 5 novembre alle 20.30 presso il centro di cultura islamica faentino in via Galvani 84/03,  dopo la Camminata del Dialogo un secondo momento di confronto. Ospiti due testimoni del dialogo nella periferia di
Lecco: padre Angelo Cupini, clarettiano della “Casa sul Pozzo”, e l’imam Usama El Santawy del “Centro Assalam”.

Secondo appuntamento di “Dal dialogo alla Pace”

Nel corso della serata verranno raccolte le storie di vita scoperte durante l’estate dal clan del gruppo scout Valdilamone 1, frutto di un cammino portato avanti da anni dalla “Casa sul Pozzo”, dove nei pomeriggi dei giorni feriali si ritrovano i giovani del progetto “Crossing”, tra i quali tanti musulmani. Da qui il desiderio di dialogo e conoscenza reciproca che, anche e soprattutto grazie all’amicizia con la moschea e con Usama El Santawy, evolve e si trasforma nel tentativo di percorrere ed esplorare una strada in cui camminare fianco a fianco. Il progetto dell’Unione Romagna Faentina “Dal Dialogo alla Pace” è realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.