Daigoro Timoncini, che impresa! Bronzo europeo di lotta a 33 anni

Un grande ritorno sui tappeti internazionali: il lottatore Daigoro Timoncini – nato a Riolo Terme nel 1985 e formatosi alla palestra Lucchesi di Faenza – conquista l’ennesimo successo di una straordinaria carriera. Battendo il turco Fatih Baskoy per 2 a 1 ha ottenuto domenica 14 aprile 2019 il bronzo agli Europei di Bucarest nella categoria 97 kg di lotta greco-romana. Una medaglia che va ad aggiungersi, per la nazionale azzurra impegnata in Romania, all’oro conquistato da Frank Chamizo e l’argento di Aurora Campagna.

Un successo che vale tantissimo adesso e che può significare nuove energie per il futuro. Il veterano degli azzurri ha già al suo attivo numerosi titoli italiani tre partecipazioni olimpiche e a questo punto – dopo Pechino, Londra e Rio – è possibile continuare a sognare per calare poi il poker a Tokyo 2020.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.