Università degli Adulti: a Brisighella nuovi corsi da Fellini all’arte locale

Approfondire il cinema di Federico Fellini, allenare la mente con esercizi cognitivi, visitare alcuni luoghi significativi del territorio. A circa tre mesi dall’inizio dell’anno accademico 2017/2018 prosegue con successo la collaborazione del Comune di Brisighella con l’associazione Libera Università per Adulti di Faenza. Nel mese di gennaio, febbraio e marzo 2018 saranno proposti tre nuovi corsi. Si invita, fino da ora, chi fosse interessato per informazioni o per segnalare l’effettivo interesse di contattare il Servizio Cultura del Comune di Brisighella (0546.994415 cultura@comune.brisighella.ra.it). I corsi saranno infatti attivati solo con la partecipazione di un numero minimo di iscritti.

Il cinema di Federico Fellini

I nuovi corsi abbracciano interessi molto diversificati tra di loro. Giovedì 25 gennaio 2018 è in programmazione il corso: “Mi ricordo: la Romagna, le fantasie , i sogni nel cinema di Federico Fellini”, dalle ore 15 alle ore 17, per cinque giovedì consecutivi. con il docente Alessandro Fiori. Tratterà la vita di Federico Fellini e di due città a lui carei: Rimini e Roma, l’importanza della Romagna rivisitata attraverso il ricordo, la fantasia ed il sogno. La storia e i riferimenti che hanno fatto grande il cinema di Fellini. Una parte delle lezioni saranno dedicate alla visione dei film “Amarcord” e “La voce della Luna”.

Allenamento per la mente

Lunedì 5 febbraio è in programmazione “Allenamento per la mente”, dalle ore 9.30 alle ore 11, per cinque lunedì consecutivi, con docente Alice Rava. Obiettivo: acquisizione di conoscenza circa il funzionamento del nostro cervello per quanto riguarda le funzioni cognitive e allenamento delle capacità cognitive attraverso test cognitivi validati e riconosciuti.

Storia, leggenda e arte di Brisighella

Giovedì 8 Marzo è in programmazione “Brisighella e il suo territorio tra storia, leggenda e arte”, dalle ore 15 alle ore 17, per cinque giovedì consecutivi, con la docente Clementina Missiroli, conosciuta storica brisighellese. L’obbiettivo è quello di conoscere il proprio territorio attraverso la lettura di testimonianze storiche, delle espressioni artistiche, delle biografie di personaggi significativi. Quando Brisighella non c’era: la dominazione romana e l’alto Medioevo. Brisighella e le sue origini. Le istituzioni di una Comunità. I centri della spiritualità: conventi e monasteri. La custodia di memorie ed arte. Le lezioni saranno alternate con visite sul territorio: Pieve Tho, Baccagnano, Palazzo Comunale, Convento dell’Osservanza ecc.

Le lezioni in classe, di tutti questi corsi, si svolgeranno presso la Sala Multimediale della Biblioteca Comunale, Complesso Cicognani, V.le Pascoli, 1 a Brisighella. Info: Servizio Cultura 0546.994415

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.