Ceff amplia le proprie attività con il servizio di sanificazione

L’Unità Operativa Pulizie civili e industriali della cooperativa sociale Ceff di Faenza ha continuato a operare anche in periodo di lockdown, essendo attività autorizzata. Purtroppo in questo periodo è stata obbligata a ridurre il normale lavoro per la sospensione della produzione da parte di diversi clienti. L’impegno quotidiano meno pressante ha permesso di progettare un ampliamento della gamma dei servizi e di allargare il proprio campo di azione alla disinfestazione, derattizzazione e sanificazione. In particolare l’attenzione è stata centrata sulla sanificazione, per rispondere alle richieste dei clienti durante il periodo della pandemia.

Sono state completate le procedure per acquisire le certificazioni amministrative e si è messo mano all’organizzazione dei servizi. È stato, poi, svolto un attento lavoro di selezione dei prodotti e delle attrezzature di sanificazione sulla base delle indicazioni del Ministero della Salute che ha diramato un decalogo di precauzioni e buone pratiche per contenere i rischi correlati all’infezione da nuovo coronavirus. Il punto 6 del decalogo, denominato “Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol” fa esplicito riferimento alla disinfezione con prodotti specifici ad azione virucida. La selezione dei prodotti è stata fatta per disporre di disinfettanti registrati presso il Ministero della Salute come Presidi Medico Chirurgici, necessari per fare corretta disinfezione e sanificazione.

Attenzione anche alla formazione del personale

Grande attenzione è stata data inoltre alla formazione del personale che in questo periodo è stato impegnato in importanti attività di formazione per approfondire il tema della sanificazione negli ambienti di lavoro, le caratteristiche del servizio e le corrette modalità di realizzazione, al fine di identificare le migliori e più sicure modalità di intervento. La formazione ha coinvolto i responsabili del servizio in seminari di approfondimento in video conferenza organizzati a livello nazionale sui temi della sanificazione ambientale e della relativa certificazione, sulla sanificazione e prevenzione del contagio nei luoghi di lavoro. Un gruppo selezionato di personale addetto al settore ha frequentato, sempre nella modalità di formazione a distanza, un corso di 12 ore espressamente programmato da Irecoop Emilia-Romagna per Ceef su “principi e tecniche di sanificazione”.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.