Canzio Camuffo nuovo vicepresidente di IF Imola Faenza tourism company

Canzio Camuffo, presidente di Cna Romagna Faentina è stato eletto vicepresidente di IF (Imola e Faenza Tourism Company), società che opera con crescente successo in campo turistico nel comprensorio Imolese e Faentino. Nei territori di lavoro di IF le presenze nell’ultimo triennio (2016-2018) sono cresciute del 21,1% mentre gli arrivi del 23,65%, in particolare nell’ultimo anno Faenza è cresciuta in termini di presenze dell’8,7%, mentre Riolo Terme del 9,9%, Imola ha invece visto un calo del 6,3% di presenze dopo il boom dovuto ai grandi eventi del 2017 (+20%), mentre mantiene comunque una crescita del 3,5% degli arrivi nel 2018.

Canzio Camuffo: “Bisogna unire le forze tra pubblico e privato”

«Per la Cna il turismo riveste un ruolo importante – dichiara il presidente Canzio Camuffo – soprattutto per la promozione di Faenza ma anche di tutto il territorio collinare e non dell’Unione Romagna Faentina. IF in questi anni sta lavorando in modo positivo e in questo ruolo mi farò carico di rappresentare tutto il territorio e gli operatori dell’area faentina. Il turismo può rappresentare un volano importante di crescita per tutto il territorio e, pertanto, vanno valorizzate le tante ricchezze e attrattive del territorio faentino; per fare ciò, però, dobbiamo unire le forze pubblico e privato e fare sistema, lo strumento c’è ed è IF che in questi anni sta lavorando bene».

Uno recente studio di IF ha stimato il fatturato e valore medio per presenza nella propria area di lavoro. I dati dimostrano l’importante ricaduta economica del turismo sul territorio che può comunque ancora crescere. Il fatturato, stima IF, generato del settore turistico sul comprensorio di Imola e Faenza nel solo 2018 è stato pari a 52 milioni e 226 mila euro, di cui 31 mln fatturati nel settore ricettivo mentre 21 nel servizio.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.