Calcio a 5: presentata la Final Eight di Coppa Italia, finalissima al palaCattani di Faenza

Un torneo itinerante. Le semifinali e la finale maschile in diretta su Sky Sport Serie A. L’incasso della biglietteria del PalaCattani di Faenza devoluto in beneficenza. E ancora, il nuovo parquet di colore blu del PalaCattani prodotto da Adisportfloor, il “fun village” per i giovani in occasione 60 anni della Lnd, il progetto “Io tifo positivo” per le scuole primarie. Ci sono tutti gli ingredienti per una Final Eight di Coppa Italia 2019 indimenticabile. L’evento clou della stagione del futsal italiano – che si giocherà dal 20 al 24 marzo in Emilia-Romagna – è stato ufficialmente presentato nella sede della Regione a Bologna. Effettuato anche il sorteggio della Final Eight maschile e di quella di Serie A femminile (quello della Final Eight Under 19 è previsto venerdì 15 marzo ad Asti, in occasione della Final Four di Coppa Italia di A2): AcquaeSapone Unigross e Città di Montesilvano, detentrici dei due trofei, se la vedranno rispettivamente contro Lazio e Ternana.

Dai quarti alla finalissima, tutte le partite in Emilia-Romagna dal 20 al 24 marzo 2019

A fare gli onori di casa c’era il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ed erano presenti tra gli altri il Sottosegretario alla presidenza della Giunta della Regione Emilia-Romagna Giammaria Manghi, il presidente della Divisione Calcio a cinque Andrea Montemurro, la consigliera regionale Manuela Rontini e l’assessore allo sport del Comune di Faenza Claudia Zivieri. Le finali di Coppa Italia di calcio a 5 abbracceranno tutta l’Emilia-Romagna, riempiendo i palazzetti di sei diverse località: Cavezzo (MO), Ferrara, Loiano (BO), Reggio Emilia, Russi (RA) e il PalaCattani di Faenza, l’impianto scelto per le semifinali di sabato 23 e le finali di domenica 24 marzo. Su Sky Sport Serie A (ch. 202) verranno trasmesse le due semifinali (sabato 23 marzo alle 16 e alle 18.30) e la finale maschile di domenica 24 marzo, con inizio alle 18. Tutte le altre partite saranno trasmesse in diretta Facebook su PMGSport Futsal, la “casa” del calcio a cinque italiano.

Stefano Bonaccini: “Uno sport in crescita”

“Siamo onorati e orgogliosi di ospitare questa manifestazione, abbiamo aggiunto un tassello a un puzzle molto largo – spiega il presidente Bonaccini – Il calcio a cinque è per noi una novità, ma è uno sport in crescita e con la presidenza Montemurro è aumentata molto la sua visibilità. Io stesso c’ho giocato 12 anni e lo conosco abbastanza bene. Abbiamo lavorato molto in questi anni per investire sull’impiantistica sportiva e ci sarà la possibilità di ulteriori investimenti. Lo sport ha una doppia valenza: la prima di coesione sociale, l’altra di indotto economico”. “E’ una giornata splendida per il nostro calcio a cinque – aggiunge Montemurro – Parto con i ringraziamenti, dovuti ma fatti con il cuore: grazie alla Regione per quello che sta facendo, ci troviamo al tavolo con amministratori lungimiranti e seri. Grazie anche al Comitato Regionale, senza di loro questa manifestazione non sarebbe stata possibile. Penso che riuscire ad arrivare a Sky Sport equivale ad arrivare sulla Luna… Oggi siamo uno sport che esiste, con una sua identità e una sua dignità. E questa è una manifestazione che porta con sé un grande bagaglio di talento, sia maschile sia femminile.

Info biglietteria, l’incasso del palaCattani devoluto interamente ad Anmic

Sono disponibili i biglietti in vendita libera per le gare del PalaCattani di Faenza al costo di 5 euro per la singola giornata di gara e di 7 euro per l’abbonamento valido per le gare di sabato 23 e domenica 24 marzo. L’incasso sarà interamente destinato in beneficenza, alla donazione di un mezzo di trasporto per lo svolgimento dell’attività alla sezione di Faenza dell’Anmic (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili). L’ingresso negli altri impianti sarà invece gratuito. Tutte le info sull’evento e le modalità di vendita dei biglietti sono disponibili su www.faenza2019.it, il sito ufficiale della Final Eight di Coppa Italia.

“Ospitare al PalaCattani le seminali e la finale di serie A della Final Eight di Coppa Italia di Futsal – dichiara Manuela Rontini, consigliera regionale – è una grande soddisfazione ma anche la dimostrazione che la nostra Regione, che cofinanzia la manifestazione con 50mila euro, continua a investire sulla pratica motoria e sportiva. Non solo perché lo sport, grazie all’impegno quotidiano degli atleti e delle società sportive, è sinonimo di salute, benessere e coesione sociale; ma anche perché pensiamo che lo sport, attraverso i l’organizzazione dei grandi eventi, possa diventare un motore per la promozione dei territori dell’Emilia-Romagna”. “Per Faenza si tratta di bellissima opportunità sia sportiva che di immagine – aggiunge Claudia Zivieri, assessore allo Sport del Comune di Faenza – e rende merito dell’impegno dell’amministrazione nel sostenere lo sport a tutti i livelli. Ringrazio la Regione e la Divisione Calcio a 5 della Federazione Calcio per aver scelto Faenza come sede delle finali di questa bellissima festa sportiva”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.