I tortellini di Botteghe e Mestieri scelti da Ducati ed Eately

L’eccellenza della pasta fresca di Botteghe e Mestieri sposa la perfezione in campo dei motori con una collaborazione stretta con la Ducati e parte alla conquista dell’Europa grazie al sodalizio con Eataly. La casa motociclistica di Borgo Panigale ha scelto la cooperativa sociale come fornitore ufficiale di pasta per Scrambler Ducati Food Factory, il format di ristorazione presente con due locali a Bologna e uno a Mirabilandia. «Questa collaborazione è per noi un grande riconoscimento – sottolinea Claudio Mita, presidente di Botteghe e Mestieri -. Ducati è da sempre sinonimo di grande qualità, di cura del particolare e di eccellenza in Italia e all’estero. Essere tra i fornitori ufficiali della catena di ristoranti lanciati dalla casa motociclistica significa essere annoverati tra i produttori di qualità del nostro territorio. Oltre a proporre i nostri prodotti, Ducati è attenta anche a promuovere il nostro lavoro come cooperativa sociale di inserimento lavorativo, dimostrando un’attenzione particolare all’aspetto solidale della nostra realtà».

La cooperativa faentina servirà anche il locale Ducati a Mirabilandia

La seconda grande notizia per la cooperativa con sede a Tebano è l’essere stati scelti come fornitori da Eataly, il marchio che riunisce tante piccole aziende enogastronomiche e che ha diversi punti vendita in Italia e all’estero, per la produzione di tortellini freschi da commercializzare nei punti vendita, sul sito di e-commerce durante le festività natalizie e per i menù di tutti i ristoranti. «Anche questo nuovo accordo è per noi motivo di grande orgoglio – continua Mita -. Un grande impegno che si traduce in cinque quintali di tortellini, rigorosamente fatti a mano, prodotti e spediti ogni settimana per tutta l’Europa».

Botteghe e Mestieri occupa al momento nove persone disabili

La cooperativa Botteghe e Mestieri, associata al consorzio Solco Ravenna, occupa con il suo laboratorio di pasta fresca 18 persone, alle quali si aggiungono 4 tirocinanti e 5 volontari. Gli inserimenti lavorativi di persone con disabilità o in situazione di svantaggio sono in tutto nove. Per quanto riguarda la pasta fresca, invece, si parla di 400 kg di produzione al giorno. Tutti i prodotti di Botteghe e Mestieri, la pasta in primis, ma anche i panettoni, le birre trappiste e tanti altri prodotti enogastronomici di alta qualità, si possono trovare nel punto vendita Bottega di Casa Novella che si trova a Cuffiano (frazione di Riolo Terme), in via Bologna 102. Oppure, sul sito www.bottegadelmonastero.it.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.