Bni Maioliche: donazione a Sos Donna per l’arredamento di una casa rifugio

Bni (Business Network International) è l’organizzazione che segna il maggior successo nello scambio di referenze e si basa sulla condivisione dei valori della affidabilità, della serietà e della profittabilità, secondo il principio del “givers gain” (dare per ricevere). Nel mese di novembre il Capitolo BNI Maioliche di Faenza è salito all’11° posto in Italia su 373 capitoli, primo in Emilia-Romagna. Un risultato eccellente, frutto del lavoro dei singoli imprenditori che hanno scambiato oltre 1.200 referenze e fatto business per quasi 800mila euro solo nel 2020 (il totale dal 2016, anno di nascita è di 4 milioni e 298mila euro).

Bni Maioliche è nato nel 2016, da allora un fatturato generato di oltre 4 mln di euro

Il gruppo di imprenditori e professionisti faentino, come ogni anno, ha deciso in prossimità delle festività natalizie di finanziare un associazione del territorio e quest’anno è stato scelto Sos Donna che ha ricevuto in dono piccoli elettrodomestici utili ad arredare una nuova casa rifugio per un controvalore di oltre 1.000 euro. Martedì 15 dicembre 2020, alla residenza municipale di Faenza, erano presenti per la donazione il vice sindaco Andrea Fabbri e l’assessore alle Pari opportunità Milena Barzaglia, Laura Emiliani, presidente del Capitolo Maioliche, che ha consegnato simbolicamente una pergamena a Raffaella Meregalli di Sos Donna.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.