Voto favorevole dalla regione sui fondi alle aziende zootecniche. Stanziati 1,6 milioni di euro

Stanziamento immediato di 1,6 milioni di euro per le aziende zootecniche che installano sistemi di copertura o interramento delle vasche di stoccaggio dei liquami al fine di ridurre le emissioni di gas serra e ammoniaca. Il voto, ha visto l’approvazione all’unanimità in Assemblea Legislativa.

Rontini (PD): “Soddisfatta per il rinnovato impegno della Regione a sostegno del settore”

“Questa legge è figlia della necessità di procedere con celerità per dare risposte tempestive alla nostra agricoltura. L’iter che si è concluso con la sua approvazione ha trovato la piena collaborazione della Commissione Politiche economiche che presiedo.” – commenta la consigliera regionale Pd Manuela Rontini -“Si tratta di un provvedimento a sostegno degli investimenti per la riduzione di gas serra e ammoniaca e di semplificazione burocratica. Il comparto zootecnico, come certificato anche dall’intesa recentemente sottoscritta in Conferenza Stato-Regioni, sta attraversando un momento di forte difficoltà ma vogliamo valorizzarlo e assicurare l’applicazione delle tecniche più efficaci per il miglioramento ambientale”.

“Va in questa direzione anche il bando, recentemente pubblicato, che mette a disposizione 4,2 milioni di euro per realizzare interventi di prevenzione e mitigazione dei danni causati dalle gelate primaverili, un fenomeno sempre più frequente e con effetti gravissimi sulle colture locali. Ancora una volta – conclude la consigliera Rontini – la Regione dimostra di voler unire innovazione e sostenibilità nel settore primario: obiettivi che, assieme all’impegno per garantire la giusta redditività agli agricoltori, saranno al centro anche del progetto strategico di rilancio del settore frutticolo, presentato nelle settimane scorse dall’Assessore Mammi”.

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.