Avis Faenza: il 6 gennaio la Festa della Befana nella nuova sede

Nel 2020 la tradizionale Festa della Befana organizzata annualmente da Avis Faenza, anziché nella consueta cornice di piazza del Popolo si svolgerà nella rinnovata sede sociale di viale Stradone 9, al primo piano della palazzina che ospita il nuovo Pronto Soccorso dell’Ospedale degli Infermi. L’appuntamento resta fissato come sempre al giorno 6 gennaio, quando, dalle 15 alle 18, la Befana distribuirà gratuitamente a tutti i bambini intervenuti una calza piena di dolciumi e di regali. Sono in programma altre sorprese e la proiezione di alcuni documentari nella nuova sala conferenze.

«Come consiglio direttivo abbiamo deciso di spostare la Festa della Befana nella nostra sede per far sì che i donatori, ma più in generale tutti i faentini, possano visitare i nuovi locali – spiega Filippo Morani, vicepresidente di Avis Faenza – In questo modo anche i bambini potranno conoscere da vicino la nostra associazione e il “punto di raccolta” dove avvengono le donazioni di sangue. Vi aspettiamo numerosi».

Un’occasione per conoscere la nuova sede Avis

La nuova sede di Avis Faenza è stata inaugurata lo scorso 9 novembre, nell’ambito dell’inaugurazione del rinnovato Pronto Soccorso, alla presenza di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna. I lavori erano stati avviati nel maggio 2014. Oltre ai locali di segreteria, la nuova sede di Avis Faenza è dotata di una moderna sala conferenze da cinquanta posti, un ufficio di presidenza, un ufficio dei consiglieri e due magazzini dove poter conservare materiale. Ai nuovi locali si accede sempre dal parcheggio dell’Ospedale degli Infermi, lato viale Stradone.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.