Il rammarico dell’Asp per il ritiro di Diennea dal progetto di Castel Raniero

«Non possiamo che evidenziare il nostro rammarico per la comunicazione giunta da Diennea Mag News di voler uscire dal progetto di recupero dell’ex colonia di Castel Raniero». Questo il commento del presidente dell’Asp della Romagna faentina, Massimo Caroli, sulla decisione del Ceo dell’azienda faentina di fare dietrofront al progetto di recupero dello stabile di Castel Raniero. «Prendiamo atto della decisione unilaterale fatta. Decisione legittimata dagli accordi stipulati nel 2016 e fondata su motivazioni economiche per le quali non possiamo commentare».

“Prodotti documenti fondamentali per lavorare sul recupero dell’immobile”

Per la presidenza di viale Stradone «adesso acquisiremo il materiale fino ad ora realizzato dalla Diennea MagNews per fare in modo di avere una visione chiara dell’immobile e degli aspetti geologici e architettonici fondamentali nel proseguo dell’azione di recupero. Documenti che prima non avevamo e che saranno fondamentali per continuare a lavorare ad un recupero dell’immobile»

Rispondi