Torna l’Arena delle balle di paglia a Cotignola: giovedì 22 dalle 19.30 il primo appuntamento

Torna, dopo due anni di stop, l’Arena delle balle di paglia a Cotignola. L’iniziativa, curata dall’associazione Primola Cotignola, prevede sei appuntamenti che si apriranno con la serata di giovedì 22 luglio aperta alle 21.30 dall’Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp. Ingresso nell’arena aperto dalle 19.30.

“Fuori dalle balle”: rassegna 2021

La rassegna estiva di Primola Cotignola “Fuori dalle balle” torna nella golena del fiume Senio che incrocia il Canale emiliano romagnolo, per ridare vita all’Arena delle balle di paglia. Saranno in tutto sei serate di appuntamenti, di cui l’anteprima sarà giovedì 22 luglio alle 21.30 con il concerto dell’Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp. Chi vorrà esplorare la nuova Arena o cenare sul posto, potrà arrivare a partire dalle 19.30: da quell’ora sarà infatti aperto il Parataj, il nuovo bar dell’Arena ricostruito dopo l’incendio della scorsa primavera.

L’accesso all’arena: info e prenotazioni

Per accedere all’Arena si può parcheggiare in via Cenacchio e seguire le indicazioni: non si possono attraversare i campi.
L’ingresso costa 5 euro ed è necessaria la prenotazione.  Ci si può prenotare attraverso il sito https://oooh.events, cercando la serata desiderata o scrivendo una email a arenadelleballedipaglia@gmail.com, oppure contattando
su Whatsapp il numero 333 4183149. Si raccomanda di prenotare per tempo poichè i posti sono limitati.
La rassegna continuerà, sempre all’Arena, il 23, 29, 30, 31 luglio e 1 agosto, per poi spostarsi in piazza Vittorio Emanuele II il 3, 4 e 5 settembre. Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina Facebook @arenadelleballe e il sito www.primolacotignola.it. Qui sotto il programma completo.

Programma rassegna “Fuori dalle balle 2021”, Cotignola

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne e poi in Italianistica e Scienze linguistiche all’Università di Bologna. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.