Alla scoperta del Centro di ascolto diocesano: il 18 febbraio l’open day per giovani

Ti sarà capitato sicuramente di sentire parlare della Caritas, e forse ti è capitato di sentire parlare anche del Centro di Ascolto. Eppure non hai mai capito di preciso cosa sia e come funzioni e quali attività svolga a supporto del territorio. Se hai dai 18 ai 30 anni, giovedì 18 febbraio è il giorno giusto per venire a scoprire e capire meglio di persona cosa succede nel cuore della realtà Caritas, il Centro di Ascolto. Dalle 16.30 alle 18.15, in via Ugolino D’azzo Ubaldini, operatori e volontari ti aspettano per farti conoscere, attraverso testimonianze di operatori, servizio civilisti e ospiti, cosa succede ogni giorno all’accoglienza, in ambulatorio, alla mensa, nei magazzini del Centro di Ascolto.

Come prenotare la visita

Il tutto si svolgerà a piccoli gruppi e su prenotazione nel rispetto delle normative anti-Covid. Per questo, se sei incuriosito e interessato, ti invitiamo a prenotare mandando un whatsapp al numero 393 9110900.

Rimani aggiornato anche su Fb e Instagram Caritas Faenza-Modigliana

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.