Alessandro Cecchi Paone racconta Ulisse martedì 10 settembre alla Cava Marana

Entrambi sold out i primi due appuntamenti del festival “Suoni e Parole” alla Cava Marana di Brisighella: la prima serata, dedicata alla Divina Commedia, ha visto protagonisti Ivano Marescotti e Franco Costantini; nella seconda serata, invece, Lorenzo Kruger e Giordano Sangiorgi hanno portato in scena uno spettacolo dedicato ai nuovi scenari della canzone d’autore. La Cava Marana si prepara ora ad accogliere un altro ospite d’eccezione: si tratta di Alessandro Cecchi Paone, giornalista e divulgatore scientifico ben noto nel panorama culturale e televisivo italiano. Per l’occasione Cecchi Paone presenterà alcune delle sue numerose pubblicazioni, illustrando in particolare le grandi tematiche della libertà e della ricerca continua di conoscenza, della quale il personaggio omerico Ulisse è il simbolo per eccellenza.

Ad accompagnare Cecchi Paone, le opere di Enrico Versari e la musica del Duo Bellavista-Soglia

Una serata, quella di martedì 10 settembre alle ore 21, in cui si fonderanno cultura, scienza, musica e arte. Per l’occasione verrà infatti realizzata un’esposizione delle opere di Enrico Versari, noto artista faentino, la quale conferirà alla già suggestiva location della cava un’atmosfera magica. La parte musicale sarà curata dal Duo Bellavista-Soglia, che proporrà dei brani legati al tema del viaggio e della ricerca di conoscenza. Raffaello Bellavista e Michele Soglia, direttori artistici del festival, hanno già conquistato l’attenzione del grande pubblico grazie al loro talento e alle sonorità magiche dei loro strumenti. Un duo insolito quello formato da pianoforte e marimba, l’uno conosciuto e amato in tutto il mondo, l’altro visto solitamente solo sullo sfondo delle grandi orchestre. La loro unione crea tuttavia un connubio perfetto, che conquista sin dalle prime note non sono i grandi appassionati della musica classica ma anche coloro che sono meno avvezzi a tale genere musicale. I due maestri sono stati infatti invitati ad aprire il concerto di Morgan e dei Negrita che si terrà il 5 ottobre in Piazza del Popolo a Faenza, in occasione della venticinquesima edizione del Mei. Costo prevendite: 10 euro, acquistabili presso la Pro Loco di BrisighellaPosti limitati a 300 ingressi.

Benedetta Landi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.