Sui sentieri dei sapori: escursioni e pranzi alla scoperta delle colline faentine

Prima una passeggiata alla scoperta delle bellezze delle colline dell’appennino faentino e, dopo la camminata, un pranzo a base di prodotti tipici dell’artigianato locale: è questo il menù offerto da “Sui sentieri dei sapori”, iniziativa promossa da Cna provinciale di Ravenna e che, attraverso una rete d’imprese, vuole promuovere il turismo collinare partendo dalla valorizzazione del territorio. Il programma di manifestazioni ed eventi si svolgerà nelle domeniche tra settembre e ottobre, un periodo dell’anno con un minor afflusso di turisti, ma in cui sarà possibile conoscere e apprezzare tutti i sapori e l’accoglienza delle strutture ricettive presenti nell’area dell’appennino faentino e dintorni.

Una rete per promuovere le eccellenze collinari

“Quando parliamo di una rete di imprese per lo sviluppo turistico – sottolineano i dirigenti della Cna – pensiamo a un territorio capace di riconoscersi e integrarsi in un network in grado di promuovere un’offerta di servizi per attrarre visitatori e turisti, determinando così un beneficio per l’intero tessuto economico. E per promuovere il turismo occorre, innanzitutto, intervenire per una adeguata manutenzione del territorio e per la valorizzazione dell’intero tessuto abitativo, creando così occasioni e opportunità di lavoro. Dobbiamo credere fermamente alle qualità che può offrire questo territorio in un’ottica di integrazione con le grandi direttrici del turismo: da qui la nostra idea di sollecitare la costituzione di una rete, un modo nuovo di pensare e di essere in cui, insieme, si possono promuovere le eccellenze che l’area collinare offre”.

Domenica 25 escursione dall’agriturismo La Querciola

Una camminata alla ricerca dei vulcanetti di Bergullo e dei calanchi della Serra: il prossimo appuntamento dell’iniziativa sarà domenica 25 settembre con un’escursione di circa dieci chilometri che partirà dall’agriturismo La Querciola a Riolo Terme (via Campolasso, 4). Il ritrovo per l’iscrizione dalle ore 8.30 presso l’agriturismo, mentre la partenza sarà alle ore 9 in punto. La partecipazione è libera, vista la durata prevista del percorso di tre ore e mezzo è importante essere abituati a camminare. Si consiglia equipaggiamento con scarponcini da trekking, e zainetto con acqua e merende per affrontare le ore di camminata, abbigliamento in base alla stagione.

Sentieri dei sapori: la collaborazione con Trekking Nasturzio

Nel 2015, attraverso il progetto Star bene in Romagna, la Cna ha organizzato oltre cento eventi coinvolgendo altrettanti operatori. Quest’anno con Sentieri dei sapori si è scelto di unire la qualità agroalimentare dei produttori e degli agriturismi con la conoscenza del territorio, attraverso la collaborazione del “Trekking Nasturzio”, organizzando escursioni nei territori adiacenti al Parco Regionale della Vena dei gessi romagnoli.

Le successive escursioni saranno domenica 2 ottobre dall’agriturismo Il Poggiolo, domenica 9 ottobre dall’agriturismo Rio Manzolo e domenica 16 ottobre dall’agriturismo La Vezzana. Per maggiori informazioni sui è possibile scrivere a trekkingnasturzio@gmail.com.

sui-sentieri-dei-sapori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *