Imolese e Coppa Italia: ricomincia il 2017 del Faventia Calcio

I giocatori del Faventia Calcio – squadra militante nella serie b di calcio a 5 – sono pronti per tornare in campo da gioco – sabato 7 gennaio alle 15 -, ma non lo faranno tra le mura di casa. Cambia infatti il calendario dei manfredi: la notizia – la cui ufficialità arriverà nelle prossime ore – riguarda il derbissimo tra Faventia e Imolese, che non si disputerà al PalaCattani di Faenza ma sul campo neutro del Palamarabini di Forlì. Il motivo di questa decisione è da riscontrarsi nell’indisponibilità del palazzetto faentino che proprio nel weekend ospiterà il Gran Premio Giovanissimi di Scherma e quindi i manfredi, come successe già lo scorso Ottobre contro Vicenza, traslocheranno nel parquet di San Martino in Strada. Una scelta, quella di giocare a Forlì, legittimata dal fatto che sul campo forlivese i faentini hanno ottenuto 2 vittorie nelle ultime 2 partite ivi disputate: Faventia 10-4 Vicenza lo scorso 10 Ottobre e Forlì 2-8 Faventia lo scorso 10 Dicembre.

Coppa Italia: possibilità di un Final Eight a Faenza

Per quanto riguarda invece la Coppa Italia i sorteggi hanno indicato che la sede della sfida dei 16esimi in programma il prossimo 17 gennaio sarà il PalaCattani, in cui il Faventia affronterà i reggiani del Bagnolo in Piano (4° del girone C). La partita tra gli emiliani ed i romagnoli sarà ad eliminazione diretta e consentirà al vincitore di qualificarsi per le Final Eight di Coppa Italia. Nelle ultime settimane i vertici della società faentina hanno dichiarato più volte di essere intenzionati ad ospitare la prestigiosa competizione a Faenza ma la conditio sine qua non ovviamente coinciderà con il superamento del turno eliminatorio. L’unica cosa certa per la Coppa Italia riguarda al momento l’assenza di Nicolò Garbin. Il calciatore infatti, nella prima ed unica apparizione dei manfredi al trofeo fu sanzionato dal giudice sportivo per 4 giornate che dovrà obbligatoriamente scontare a cominciare dal prossimo 17 gennaio.

Rispondi