Il Presepe vivente sotto i tre colli di Brisighella – Fotogallery

Il 26 Dicembre 2016, come da tradizione, la suggestione del Natale diventa un vero spettacolo in centro storico a Brisighella – borgo medievale nei pressi di Faenza – con il Presepe Vivente itinerante. Durante la giornata sono state ricostruite fedelmente le tappe che hanno portato alla nascita di Gesù, attraverso una rappresentazione itinerante che ha toccato alcuni degli angoli più suggestivi del borgo e che ha visto la partecipazione dell’intera comunità brisighellese intenta a rappresentare non solo i personaggio principali – Maria, Giuseppe, Erode… – ma anche angeli, pastori e delegazioni dei Magi. Il tutto accompagnato da musica, spettacoli pirotecnici.

Presepe vivente a Brisighella: una piccola Betlemme

Per l’edizione 2016 il Presepe vivente è iniziato con l’Annunciazione in piazzetta Porta Gabolo, la visita di Maria a Elisabetta e il sogno di Giuseppe in piazza Marconi, fino alla Natività in una piazza Carducci che ha fatto da cornice agli accampamenti dei pastori e alla capanna. E qui sono arrivati anche i Re Magi con in dono l’oro, l’incenso e la mirra. Un cammino guidato dalla figura di Maria, che ha condotto il pubblico lungo il borgo di Brisighella, per ammirare i suoi angoli, gli allestimenti, i personaggi, quasi a immaginare di essere in una piccola Betlemme.

Presepe vivente – foto di Alessandro Leporesi

Rispondi