Nel 2016 a Faenza 639 nati, e il 2017 si apre con Ettore

È di Riolo Terme il primo nato del 2017 della provincia di Ravenna e uno dei primi in Italia: si chiama Ettore Bertozzi. Ad accoglierlo mamma Francesca Conti e papà Jonata Bertozzi insieme al fratello maggiore di due anni e tre mesi, Gian Maria. Ettore è venuto al mondo all’una e 49 del primo gennaio all’ospedale civile di Faenza. Per l’occasione l’Ausl Romagna ha diffuso anche i dati complessivi delle nascite nel 2016: a Ravenna nell’ultimo anno sono stati 1.408 nati, mentre Faenza registra 639 nascite all’interno del proprio ospedale. Sono stati 607 invece i bebè venuti alla luce all’ospedale di Lugo. Complessivamente in provincia di Ravenna si sono avuti dunque 2.654 nascite.

Al primo nato dell’anno viene donata l’Impagliata

Francesca, 29 anni è la sorella dell’assessore alla Sanità del Comune di Riolo Terme, di professione è assistente sociale mentre il marito Jonata (38 anni) è fabbro nella cittadina termale. I genitori hanno festeggiato il lieto evento insieme all’équipe medica guidata dalla ginecologa Daniela Americo e supportata dalle ostetriche Lara e Alessia. Alla madre del primo nascituro dell’anno tradizionalmente viene consegnata dal sindaco di Faenza l’Impagliata in ceramica, spiegata da Enrico Garavini in questo video realizzato all’interno della Bottega Garavini (minuto 2:50):

Alle 10 e 52 del primo gennaio è nato all’ospedale di Ravenna il piccolo Elia Laurito. Al momento a Lugo ancora nessun nato nel 2017. Questi invece gli ultimi nati del 2016 secondo le informazioni dell’Ausl: a Ravenna Riccardo Trento alle 12 e 54 del 31 dicembre, a Faenza Giada Lotti alle 8 e 53 e a Lugo Edoardo Cipressi alle 22.11.

Rispondi