Handball Faenza vince e si laurea campione d’inverno

Legittima il titolo di campione d’inverno Handball Faenza che chiude in modo brillante il girone di andata travolgendo a Castelnuovo di Sotto il Marconi Jumpers, travolto con 19 reti di margine: il punteggio finale (16-37) non lascia spazio a dubbi. Faenza ha scavato un solco nel primo tempo con due break (8-3 e poi 17-4), favoriti anche dall’ottima prestazione del portiere Mandelli, davvero imperforabile.

Handball Faenza: si torna in campo il 4 febbraio 2017

Nel secondo tempo la squadra di Ronchi ha solo dovuto controllare e gestire la partita. In evidenza, oltre al portiere, i terzini Gollini e Chiarini. Faenza chiude quindi in testa con tre punti di vantaggio il girone e si prepara a una lunga pausa. Si tornerà infatti in campo solo il 4 febbraio a Bologna contro la “Pallamano 2 Agosto” per la prima partita del ritorno.

Marconi Jumpers – Handball Faenza 16-37 (p.t. 6-21)
Marconi: Tessitori, Dall’Olio; Menuzzi 3, Tedeschi 1, Barbacini 1, Demir D. 2, Mainini 4, Gatti, Demir V. 1, Incannella A. 1, Schiavoni, Cantoni 2, Bertolini 1, Incannella F.. All.: Donelli
Handball Faenza: Minarini, Mandelli; Garnero 1, Bartoli 5, Fadda 4, Panetti, Chiarini 9, Rotaru 4, Lega 3, Alpi 2, Albertazzi, Gollini 7, Ceroni G. 2, Morelli. All.: Ronchi.
Arbitro: Simiani di Bologna

Note
Esclusioni due minuti:
Faenza 2: Lega, Gollini
Rigori: Marconi Jumpers 4/4

Altri risultati:
2 Agosto Bologna – Modena 22-26
Ravarino – Rubiera 19-30
Pirati – Nonantola 24-25
Bologna United – Sportinsieme Castellarano 23-19

Classifica
Handball Faenza 25; Bologna United e Modena 22; 2 Agosto Bologna 16; Jumpers e Pirati 11; Nonantola 9; Ravarino 6; Sportinsieme e Rubiera 4.

Rispondi