Comuni-chiamo 2016, cittadini più vicini al Comune: ogni giorno 4 segnalazioni

La risoluzione di alcuni disagi in città a portata di click. Una media di quattro segnalazioni ricevute ogni giorno per 1.428 segnalazioni arrivate da gennaio a dicembre: sono questi i numeri 2016 di Comuni-chiamo, la piattaforma che avvicina il cittadino al Comune per segnalare i problemi della città direttamente da pc o smartphone.

Le 3 problematiche più segnalate illuminazione, strada e spazio pubblico

Illuminazione, strada e spazio pubblico sono le tre principali categorie di problemi più segnalate dagli utenti tramite Comuni-chiamo. Nello specifico, tre segnalazioni su quattro sono state inviate in autonomia dai cittadini, il 58% dei problemi sono stati gestiti entro i primi quattro giorni dall’arrivo, mentre il 93% entro i primi trenta giorni.

Comuni-chiamo: un’app alla portata di tutti

L'app Comuni-chiamo è utilizzata in 83 Comuni italiani.
L’app Comuni-chiamo è utilizzata in 83 Comuni italiani.

Il servizio Comuni-Chiamo è utilizzato in 83 Comuni in Italia ed è semplice da utilizzare. Accedendo alla piattaforma Comuni-chiamo da Pc o smartphone (grazie all’app disponibile per iOS e per Android) ogni cittadino può segnalare in tempo reale i problemi che riscontra in città: una buca in strada, un lampione mal funzionante, la mancata raccolta della spazzatura, la presenza di animali randagi, un tombino intasato o sfalci d’erba sono solo alcuni esempi di segnalazioni che è possibile fare. Una volta inserite nel portale, le segnalazioni vengono elaborate dalla piattaforma che attribuisce loro un grado di priorità: in questo modo il Comune sa esattamente ciò che per i cittadini è più urgente risolvere, risparmia tempo e risorse e può garantire un servizio più efficiente e tempestivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *