Faenza organizzerà i campionati italiani di fotografia subacquea

Mancava solo l’ufficialità: nel 2017 sarà il Centro Sub Nuoto Club 2000 Faenza a organizzare i Campionati italiani di Fotografia subacquea digitale. A darne ufficialità è stata la Fipsas, la Federazione italiana Pesca sportiva Attività subacquee e Nuoto pinnato. Mentre il resto dell’attività agonistica nelle varie divisioni è fermo per la pausa delle festività, la società manfreda riceve questo prestigioso incarico. La competizione si svolgerà tra sabato 23 settembre e domenica 1 ottobre nelle acque al largo delle coste rocciose a sud delle spiagge salentine, più esattamente nella zona compresa fra Otranto e Porto Badisco.

I campionati italiani in Puglia dal 23 settembre all’1 ottobre

La scelta della Puglia meridionale permette alla società faentina di riportare nell’Italia continentale i Campionati nazionali, dopo la location sarda del 2016: la comodità di raggiungere Otranto con mezzi propri agevolerà la maggioranza dei partecipanti nel trasportare l’attrezzatura. «L’Adriatico è il nostro mare – sottolinea Antonio Marcelli, presidente del Centro Sub Nuoto Faenza – e zone meravigliose come quelle attorno alla Grotta dei Cervi e a Faro Palascia renderanno i campionati ancora più appassionanti». L’imbarcadero e la base logistica saranno il porto di Otranto ai piedi del castello, dove si svolgeranno le premiazioni nella giornata conclusiva. Si prevede che l’evento vedrà la partecipazione di oltre centoventi persone tra fotografi, modelle e accompagnatori. Tre come di consueto saranno i titoli in palio: due Individuali, Reflex e Compatte, e uno per Società. I Campionati Individuali avranno la durata di due giornate ciascuno, mentre quello per Società si disputerà in un’unica giornata.

Antonio Marcelli: “Puntiamo al miglior risultato possibile”

«Per l’organizzazione avremo il completo sostegno tecnico di ‘Scuba Diving’ di Ursula e Stefano Levanto, che ha sede proprio nel porto di Otranto – precisa Antonio Marcelli -, oltre all’appoggio che ci è stato assicurato dal Comune di Otranto e dalla sezione pugliese della Fipsas. La nostra scelta è caduta su Otranto e dintorni in quanto è una zona che non ha mai ospitato i campionati di fotosub e proprio perché siamo certi che l’organizzazione non avrà sbavature di sorta. Presenteremo l’evento fra il 3 e il 5 marzo all’EuDi Show di Bologna Fiere. L’ambizione del Centro Sub Nuoto Faenza è di organizzare un campionato esemplare e vogliamo che tutti i partecipanti siano felici. Per quanto ci riguarda, è chiaro che i nostri atleti punteranno al migliore risultato possibile, anche con due nuovi ragazzi faentini».

Centro Sub Nuoto Club 2000 Faenza: un anno di soddisfazioni

Eletto presidente a metà luglio, Antonio Marcelli chiude un 2016 con diverse soddisfazioni. «La più importante è quella di avere visto riuniti finalmente in un’unica società tutti gli sportivi dell’acqua faentini – conclude – Ogni componente, poi, ha saputo portare a casa tanti ottimi risultati, inoltre possiamo essere orgogliosi di essere una società in crescita e ambiziosa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *