Atletica 85 Faenza: nel 2017 si festeggiano 60 anni di storia

Il 2017 è iniziato alla grande per l’ Atletica 85 Faenza, che, tra una serie di soddisfazioni per i risultati conseguiti dai propri tesserati, festeggia la grande prestazione di Stefania Di Cuonzo, settima in Italia, con il 7”84 nella finale dei 60 metri piani ai Campionati italiani indoor Juniores e Promesse di Ancona e il successo nel salto in alto con 198 centimetri di Marco Patuelli al Meeting nazionale di Modena. L’inverno è la stagione delle corse campestri, delle manifestazioni al coperto per chi fa atletica leggera e, mentre si “scaldano i motori” in vista della primavera, la società faentina che ha la propria casa al Centro sportivo “Graziola” sta preparando i festeggiamenti per i suoi 60 anni.

Per la festa dei 60 anni un evento pubblico in piazza del Popolo

«E’ del 1957 l’affiliazione alla Federazione italiana di Atletica leggera della prima società della nostra città – precisa Stefano Casanova, presidente di Atletica 85 – allora si chiamava semplicemente ‘Atletica Faenza’, fino ad arrivare 32 anni fa all’attuale denominazione, che segnò un momento di unificazione di varie entità sportive». Il “sessantesimo” sarà celebrato con un logo scelto dai tesserati via internet e da un evento pubblico che si svolgerà in piazza del Popolo, cuore di Faenza, dove l’Atletica 85 presenterà i suoi associati e le attività che svolge, oltre al settore agonistico.

“A breve presenteremo un progetto per la crescita dello sport faentino”

stefano casanova
Stefano Casanova

«C’è un nostro dirigente che si sta occupando del ‘sessantesimo’ – sottolinea il presidente -, ma il 2017 ci vedrà impegnati anche nella realizzazione di un progetto indirizzato alla crescita dello sport faentino assieme ad altre entità cittadine che condividono i nostri intenti. Ci sarà da pazientare un paio di settimane poi lo illustreremo pubblicamente». Settembre vedrà come tradizione l’Atletica 85 impegnata nell’organizzazione del Memorial Claudio Fantinelli, riunione di carattere nazionale giunta alla 21° edizione in programma allo stadio “Drei” del Centro sportivo “Graziola”, e della Maratonina “Città di Faenza” con partenza e arrivo nel centro storico.

Atletica 85 Faenza: più di 150 atleti coinvolti

«La nostra società ha anche il compito di organizzare i Giochi Studenteschi per gli allievi delle scuole medie e delle prime due classi degli istituti superiori – aggiunge Stefano Casanova – la scorsa settimana per la fase provinciale di corsa campestre abbiamo fatto correre oltre 600 ragazzi nel nostro impianto sportivo. Per quest’anno confermiamo il ‘campo estivo’, un centro ricreativo aperto a tutti gli scolari per l’intero periodo delle vacanze». Sono più di 150 gli atleti portacolori dell’Atletica 85 Faenza nel settore agonistico che portano passione, impegno e sacrificio in tutta Italia. «E anche risultati – conclude il presidente – dai più giovani ai ‘master’, accomunati dalla voglia di aggiungere prestigio all’Atletica 85 Faenza».

Rispondi